L’intelligence ucraina ha dichiarato di aver affondato una nave russa nel Mar Nero

Redazione
01/02/2024

La corvetta Ivanovets al largo delle coste della Crimea sarebbe stata colpita dalle forze speciali di Kyiv con droni acquatici. Il video dell'attacco.

L’intelligence ucraina ha dichiarato di aver affondato una nave russa nel Mar Nero

L’intelligence militare ucraina (Gru) ha dichiarato che le sue forze speciali hanno distrutto una nave da guerra russa al largo delle coste della Crimea nel Mar Nero, utilizzando droni acquatici. «La nave nemica stava pattugliando il Mar Nero vicino al lago Donuzlav», si legge in una nota. Si tratterebbe della nave missilistica Ivanovets.

Il video dell’attacco è stato diffuso dagli 007 ucraini

L’operazione è stata condotta nella notte del 31 gennaio. Un video diffuso dall’intelligence ucraina mostra una serie di droni acquatici che colpiscono sia i lati che la poppa della nave da guerra. Il Gru ha affermato che le operazioni russe di ricerca e salvataggio per la nave e il suo equipaggio «non hanno avuto successo», ma non ha fornito ulteriori dettagli, né ha menzionato la presenza di vittime accertate. Mosca non ha ancora risposto ufficialmente alle dichiarazioni di Kyiv.