Docce guaste allo stadio della Juve, l’Inter torna a Milano a lavarsi

Redazione
27/11/2023

Un problema alle pompe avrebbe reso impossibile l'utilizzo degli impianti dell'Allianz Stadium sia per i giocatori bianconeri sia per i nerazzurri. Ma la squadra di Inzaghi ha dovuto fare più strada prima di poter finalmente usare shampoo e bagnoschiuma.

Docce guaste allo stadio della Juve, l’Inter torna a Milano a lavarsi

La metaforica doccia fredda sarebbe stata perdere il big match. E infatti le due squadre hanno fatto di tutto per strappare almeno il pareggio. Il problema è che poi Juventus e Inter hanno trovato un’altra doccia fredda, questa volta in senso letterale, negli spogliatoi. Anzi, più che gelida, non funzionante. Dopo la partita terminata 1-1 infatti pare ci sia stato un problema di pressione dell’acqua alle pompe, tanto che per i giocatori è risultato impossibile lavarsi. L’indiscrezione è stata riportata da La Gazzetta dello Sport.

I giocatori dell’Inter sul pullman senza neanche una sciacquata

L’Inter, visto anche il freddo della serata (arrivato a punte di 4 gradi), avrebbe dunque deciso di rimandare l’appuntamento con la doccia a Milano e sarebbe salita subito sul pullman verso casa. Forse l’atmosfera non sarà stata proprio delle migliori: sia in senso sportivo, visto il pari che non stacca i bianconeri, sia in senso… olfattivo. Stesso destino anche per i giocatori bianconeri, che dalla loro hanno però avuto il vantaggio di non giocare in trasferta e, dunque, di poter usufruire prima di una doccia calda.