Intesa Sanpaolo e Amazon insieme nell’open banking

Il gruppo bancario lancia la prima iniziativa commerciale di open banking, con la quale dare la possibilità ai propri clienti di convertire i risparmi accumulati in Buono regalo Amazon.it

15 Luglio 2019 17.10
Like me!

Intesa Sanpaolo in collaborazione con Amazon, ha attivato la prima iniziativa commerciale di open banking, offrendo ai propri clienti la possibilità̀ di convertire i risparmi accumulati nel Salvadanaio digitale di Intesa Sanpaolo in un Buono regalo Amazon.it, con un vantaggio del 3%. La logica è quella dell’integrazione tra servizi con utilizzo in digitale, i cui benefici vanno interamente alla clientela.

ATTENZIONE VERSO IL CLIENTE

“Condividiamo con Amazon ‘l’ossessione per il cliente’ e questa iniziativa rappresenta un passo importante nell’estensione dei servizi in mobilità – ha sottolineato Andrea Lecce, responsabile Direzione Sales & Marketing Privati e Aziende Retail di Intesa Sanpaolo – L’innovazione che abbiamo attuato è strategica sia per i clienti tradizionali, a cui offriamo nuovi motivi di risparmio e di fidelizzazione, sia per i nuovi clienti di ogni d’età. Accanto alla fiducia, alla stabilità, alla sicurezza e alla cura nell’assistenza, per Intesa Sanpaolo è fondamentale offrire alla clientela livelli di servizio e vantaggi di prim’ordine. In questo abbiamo trovato in Amazon un partner ideale ed abbiamo deciso di trasferire al cliente tutti i vantaggi derivanti dalla nostra collaborazione”.

COME FUNZIONA L’INIZIATIVA

Grazie a questa nuova proposta, i clienti Intesa Sanpaolo possono convertire, via app e Internet banking, i risparmi accumulati nel Salvadanaio digitale collegato al XME Conto di Intesa Sanpaolo in un Buono regalo Amazon.it subito spendibile. Al totale dei risparmi convertiti sarà aggiunto un vantaggio del 3% per il cliente. Per fare un esempio concreto, 300 euro accumulati nel Salvadanaio digitale possono essere convertiti in un Buono regalo Amazon.it del valore di 309 euro, con un guadagno di 9 euro.

Il Salvadanaio digitale di Intesa Sanpaolo consente di mettere via piccole somme impostando in automatico le regole di accantonamento, come arrotondare per eccesso gli acquisti pagati con le carte oppure destinare l’importo equivalente a una rinuncia di spesa periodica o al premio per un comportamento virtuoso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *