L'Ue sanziona gli 007 dell'Iran attivi in Europa

L’Ue sanziona gli 007 dell’Iran attivi in Europa

08 Gennaio 2019 14.53
Like me!

L'Ue ha adottato sanzioni contro il ministero dell'Intelligence e della sicurezza dell'Iran, e contro due cittadini iraniani, iscrivendoli nella black list che prevede il congelamento dei beni ed il divieto dei viaggi, in risposta alle trame del regime di Teheran contro suoi oppositori in Europa. Lo si legge in una lettera che il ministro degli Esteri olandese Stef Blok ha inviato al presidente del parlamento nazionale.

Secondo il governo francese, l'intelligence di Teheran è coinvolta in un attentato dinamitardo fallito contro gruppi di opposizione iraniani a Parigi in giugno. Ad accusare la repubblica islamica è stata anche la Danimarca, che sta investigando su un tentativo di assassinio sul suo territorio avvenuto in ottobre. L'Iran ha negato il suo coinvolgimento in entrambi i casi, aggiungendo che le accuse mettono a rischio i rapporti con l'Unione europea.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *