Cornerjob 160712193523
AZIENDE
12 Luglio Lug 2016 1936 12 luglio 2016

CornerJob chiude il round B di finanziamenti a 25 milioni di dollari

Chiuso il round B a 25 milioni di dollari. Obiettivo: sostenere l'espansione.

  • ...

Al via il round B di finanziamenti per CornerJob, l’app europea per la ricerca di lavoro. Obiettivo: acquisire 25 milioni di dollari destinati a sostenerne la crescita in Italia, Francia, Spagna e Messico, dove l’azienda è già attiva e ha raggiunto, in soli 9 mesi, oltre un milione di utenti attivi sulla piattaforma. Una parte sarà invece usata per incentivare l'espansione verso nuovi mercati in Europa, America e Asia.
APP DI RECRUITMENT NELLA RISTORAZIONE. L’app si concentra sui servizi di recruitment nei settori della ristorazione, della ricezione turistica, del commercio, dell’assistenza alle vendite e del settore pubblico, sia per le grandi aziende sia per le Pmi. Tra i clienti di CornerJob in Italia ci sono nomi del calibro di Adecco, Randstad, Eataly, Geox, Amnesty International, Generali, Manpower e Angelini.

I fondi saranno stanziati da due diversi gruppi.

Northzone guida l'investimento da 20 milioni

Un investimento di 20 milioni di dollari è guidato dalla società di venture capital Nothzone con la partecipazione di e.ventures e degli investitori del round A. Northzone è un fondo di venture capital europeo con una lunga esperienza di investimenti nell’ambito delle tecnologie per il recruitment, attraverso aziende come StepStone, Sgore e Universal Avenue. E.ventures è una società globale di venture capital che ha sostenuto lo sviluppo di aziende come Groupon, Farfetch and experteer.
MEDIASET NEL ROUND A. Gli investitori del round A comprendono invece Mediaset (attraverso la controllata Ad4Ventures), TF1 Group, Sabadell Venture Capital e Media Digital Ventures (MDV), Cube Investments, Ithaca Investments, Bonsai Venture Capital, Samaipata Ventures, Caixa Capital Risc, Variv e Antai Venture Builder.

Tv Azteca stanzia 5 milioni

Un ulteriore investimento di 5 milioni di dollari proveniente dal nuovo fondo di media for equity TV Azteca gestito da Antai Venture Builder e da Variv sosterrà la crescita della piattaforma in Messico. Tale operazione estende al mercato centro-americano l’accordo paneuropeo siglato dall’azienda in Italia, Francia e Spagna, per finanziare una campagna pubblicitaria televisiva volta a diffondere il messaggio dell’azienda: la ricerca efficace di un lavoro in 24 ore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso