Ipad Galaxy 120707071345

Sud Corea, Apple ha infranto due brevetti

Samsung uno. Lo ha stabilito il tribunale.

  • ...
Il confronto tra l'iPad Apple e il Samsung Galaxy tab 10.1.

Apple ha violato due brevetti della rivale Samsung che, a sua volta, ne ha infranto uno del gruppo di Cupertino.
Lo ha deciso il tribunale di Seul, Corea del Sud, che ha comminato multe per 40 milioni di won alla Apple (35.400 dollari) e per 25 milioni di won a Samsung.
ANALOGIE GIÀ RISCONTRATE. In attesa del verdetto Usa, la corte sud coreana ha riconosciuto che «ci sono molte analogie nel design dell'iPhone e del Galaxy S», come gli angoli arrotondati e schermi di grandi dimensioni, rilevando però che «queste analogie erano state rilevate in altri prodotti».
La sentenza del tribunale di Seul giunge a stretto giro dalla chiusura del processo in California fra Apple e Samsung e in attesa del verdetto della giuria, riunita dal 22 agosto per decidere chi abbia ragione fra le due compagnie nella guerra globale di smartphone e tablet.
BLOCCARE VENDITA IPHONE 4. Le multe comminate sarebbero a titolo di compensazione delle violazioni dei brevetti.
Apple ha ne usati impropriamente due della rivale sulle tecnologie wireless, mentre Samsung avrebbe infranto i diritti sulla funzione utilizzata per lo scorrimento dei documenti elettronici.
Il giudice Bae Jun-hyun ha ordinato alla Apple di fermare la vendita di quattro prodotti 'irregolari', incluso l'iPhone 4 l'Ipad 2, ma non l'iPhone 4S, attualmente il pezzo forte della casa di Cupertino.
DIVIETO PER GALAXY S2. Quanto a Samsung, invece, è stato disposto il divieto alla commercializzare di 10 prodotti, tra cui lo smartphone Galaxy S2.
Sul design di iPhone e Galaxy S, pur con evidenti analogie (come gli angoli arrotondati), il giudice ha osservato che «i due prodotti hanno un aspetto diverso» in considerazione della «limitata possibilità di apportare grandi modifiche nei prodotti di tecnologia mobile con touch-screen e che Samsung ha differenziato i suoi prodotti con tre pulsanti nella parte anteriore, adottando diversi modelli di fotocamera».
DIFFICILI DA CONFONDERE. Per questo, è difficile dire che i consumatori possano confondere l'iPhone con il Galaxy che hanno chiaramente i rispettivi brand d'origine sul retro di ciascun modello.
In più, la clientela considera fattore rilevante per l'acquisto fattori come i sistemi operativi, le applicazioni, il prezzo e i servizi disponibili.

24 Agosto Ago 2012 0735 24 agosto 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso