Siria 120726144344

Siria, Ft: dal Qatar aiuti per 3 miliardi ai ribelli

L'emirato sostiene chi defeziona dal regime.

  • ...
Scontri tra ribelli e forze governative nel centro di Aleppo.

Il Qatar ha speso 3 miliardi di dollari negli ultimi due anni per sostenere l'opposizione siriana, più di ogni altro governo, anche se ora l'Arabia saudita lo sta affiancando. Lo ha scritto il Financial Times il 17 maggio in prima pagina, citando fonti vicine al governo di Doha.
Il ricco emirato ha fornito grandi quantità di aiuti umanitari e generosi sostegni a coloro che hanno defezionato dal regime di Bashar al Assad (si parla di 50 mila dollari in un anno per chi defeziona e famiglia).
A settembre, ha proseguito il quotidiano britannico, molti ribelli della provincia di Aleppo hanno ricevuto dal Qatar uno stipendio mensile di 150 dollari.
FORNITURE DI ARMI AI RIBELLI. Inoltre, secondo l'International Peace Research Institute di Stoccolma (Sipri), il piccolo emirato del Golfo ha inviato in Turchia oltre 70 aerei militari cargo carichi di armi destinate ai ribelli, tra aprile 2012 e marzo 2013. Forniture, ha sottolineato il Financial Times, che preoccupano l'Occidente e altri Paesi arabi per il timore che le armi finiscano nelle mani del gruppo jihadista anti-Assad, Jabhat al Nusra, che si è rafforzato nell'ultimo anno.
MOSCA: CONFERENZA DI PACE SOTTO L'EGIDA ONU. Sul fronte diplomatico la Russia, attraverso l ministro degli Esteri Serghiei Lavrov, ha chiesto che la Conferenza internazionale di pace sulla Siria sia sotto l'egida dell'Onu. Lavrov ha incontrato a Soci, sul Mar Nero, il segretario generale dell'Onu Ban Ki-Moon.
HRW: PROVE DELLE TORTURE DEL REGIME. Intanto emergono nuovi particolari raccapriccianti sulle violenze nel Paese: a Raqqa sono state scoperte celle e stanze attrezzate con strumenti di tortura dove per decenni sono stati detenuti e martoriati migliaia di prigionieri politici siriani.
Una squadra di ricercatori di Human Rights Watch (Hrw) si è recata sul posto e ha raccolto documenti, attrezzature, testimonianze che confermano i racconti riferiti sull'inferno delle prigioni politiche siriane.

17 Maggio Mag 2013 1101 17 maggio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso