Nanni Fabbri 140501185805
LUTTO
1 Maggio Mag 2014 1853 01 maggio 2014

È morto Nanni Fabbri, regista di teatro e cinema

Figlio del commediografo Diego.

  • ...
Il regista Nanni Fabbri.

È morto il primo maggio a Roma Nanni Fabbri, figlio del grande commediografo cattolico Diego Fabbri.
Era nato il 15 agosto 1941 ed è stato regista di molti lavori cinematografici e televisivi, e per il teatro ha curato la conservazione e la diffusione delle opere del padre.
Cominciò nel cinema come aiuto regista negli anni '60 collaborando con Tessari, Pietrangeli, Risi, Vancini, Luigi Filippo d'Amico, Daniele D'Anza.
MOLTI FILM DIRETTI AL CINEMA E IN TIVÙ. Poi l'esordio alla regia nel '74 con un originale televisivo scritto dal padre (Delirio). In seguito si dedicò al piccolo schermo firmando molti telefilm, fra cui Morte di un seduttore di paese, Sono già stato qui, Il grande Bob da George Simenon, Cronaca, Delitto in piazza e Le storie di Mozziconi, una serie di dodici episodi con Leo Gullotta, Tentativo di corruzione e Processo di famiglia.
ATTIVO ANCHE NEL TEATRO. Per il teatro ha privilegiato la produzione italiana: tra le sue regie Inquisizione, con Mario Scaccia, da un testo del padre, e Lascio alle mie donne con Lello Arena e Angiola Baggi, sua moglie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso