Crolla pilone,bloccato accesso a Venezia
25 Febbraio Feb 2018 1348 25 febbraio 2018

Venezia, pilone crolla sul Ponte della Libertà: viabilità in tilt

Un traliccio d'acciaio, forse a causa del forte vento, è caduto al centro della via che collega la città lagunare alla terra ferma. Traffico chiuso in entrambe le direzioni per ore.

  • ...

Un pilone è crollato, per il forte vento, sul Ponte della Libertà , la strada d'accesso a Venezia, bloccando il traffico in entrambe le direzioni. Nessun mezzo o persone sono rimasti coinvolti. Nel crollo, il pilone ha tranciato la linea elettrica del tram, rendendo così inservibile la linea. L'incidente si è verificato sulla corsia che da Mestre porta a Venezia ma il traliccio ha occupato anche parte dell'altra corsia. L'intervento dei vigili del fuoco è stato immediato ma ci sono volute più di otto ore dall'incidente per sgombrare il traliccio.

PER ORE CITTA' ISOLATA. Atvo, la società di trasporti pubblici veneziana aveva predisposto un servizio sostitutivo portando i passeggeri a Mestre, per dare la possibilità raggiungere Venezia «Questo sia per chi arriva dagli aeroporti Marco Polo e di Treviso sia per tutte le persone che avevano comunque programmato di raggiungere Venezia». Anche ai pullman turistici è stato vietato il transito costringendo i passeggeri a scendere e a incamminarsi a piedi verso piazzale Roma.

TESTIMONE: «EVITATO PER POCO». «Pochi secondi di differenza e saremmo stati travolti in pieno». È quanto ha raccontato un testimone che ha assistito al crollo del pilone su Ponte della Libertà che collega la terraferma a Venezia. «Abbiamo frenato per tempo», ha detto «grazie al fatto che i cavi del tram e alcuni tiranti hanno rallentato la caduta del cartellone».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso