Casa Bianca
3 Marzo Mar 2018 1843 03 marzo 2018

Un uomo si è sparato davanti alla Casa Bianca

L'episodio davanti all'ingresso. Nessun altro ferito. Il presidente Trump si trovava nella sua casa in Florida.

  • ...

Paura alla Casa Bianca. Un uomo si è sparato davanti all'ingresso della residenza ufficiale del presidente degli Stati Uniti che è stata messa immediatamente in lockdown. Lo hanno riportato i vertici del Secret service, il corpo che si occupa della sicurezza di Donald Trump.

REPORTER MESSI IN SICUREZZA. Non si sono registrati altri feriti e The Donald, che si trova nella sua casa di Mar-a-Lago, in Florida, è stato informato, ha spiegato un portavoce del Secret service senza però specificare quali siano le condizioni dell'uomo. L'incidente è avvenuto all'altezza della recinzione Nord della Casa Bianca. Al momento degli spari per sicurezza tutti i reporter e parte del personale della residenza presidenziale sono stati messi al riparo nel piano interrato dell'edificio.

DUE SPAVENTI IN DUE SETTIMANE. L'episodio è avvenuto a distanza di poco più di una settimana da un altro incidente, quando un'automobile si è schiantata contro la barriera di sicurezza davanti a uno degli ingressi della Casa Bianca. Una donna di 37 anni fu arrestata e in quel caso Trump era presente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso