Taranto Padre Figli
TARANTO
7 Ottobre Ott 2018 1724 07 ottobre 2018

Padre lancia la figlia dal balcone e accoltella il figlio

Il gesto folle dopo una lite con la moglie. L'uomo è stato arrestato, ha rischiato il linciaggio. Aveva perso la potestà genitoriale. Le condizioni della bambina sono critiche.

  • ...

Un uomo a Taranto ha accoltellato al collo il figlio di 14 anni e ha lanciato la figlia di sei anni dal balcone al terzo piano di un appartamento di uno stabile del rione Paolo VI. L'episodio sarebbe avvenuto al culmine di una lite familiare. Il padre è stato arrestato. A quanto si apprende le condizioni della bambina sono critiche, mentre non sarebbero gravi le ferite riportate dall'altro figlio. Quando è stato portato via dai carabinieri che lo hanno arrestato l'uomo ha rischiato il linciaggio da parte dei residenti della zona.

AVEVA PERSO LA POTESTÀ GENITORIALE

L'uomo, 49 anni, è separato dalla moglie con cui, a quanto si apprende, litigava da tempo per quanto riguarda gli incontri con i figli. Di recente avrebbe perso la potestà genitoriale. L'aggressione è avvenuta a casa della madre che in quel momento era assente. Nell'abitazione erano presenti - secondo una prima ricostruzione di quanto avvenuto - la mamma dell'arrestato e il cognato. Indagini sono in corso da parte dei carabinieri del reparto operativo del comando provinciale di Taranto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso