Fiumicino Cadavere
Cronaca
8 Ottobre Ott 2018 1439 08 ottobre 2018

Trovato in un canale il corpo della donna scomparsa a Fiumicino

Il marito aveva denunciato la sua sparizione nella mattinata del 7 ottobre. Il riconoscimento da parte del fratello della 39enne. Mistero sulle cause della morte.

  • ...

È stato trovato in un canale di bonifica il corpo della donna scomparsa il 7 ottobre a Fiumicino. Era stato il marito a lanciare l'allarme, rendendo pubblica la notizia della sparizione della 39enne. Il riconoscimento è avvenuto poco dopo le 13 da parte del fratello: il corpo aveva il volto riverso nell'acqua e una ferita sulla nuca. Grande dolore da parte di familiari e amici, scoppiati in lacrime, accorsi sul posto. Saranno I primi esami medici a stabilire se sul cadavere sono presenti o meno segni di violenza. Sono stati rinvenuti anche abiti neri e dei pantaloni di pelle. Al momento non è esclusa nessuna ipotesi, dalla caduta alla morte accidentale. A dare l'allarme, intorno alle 9, due operatori del consorzio di bonifica. Per il recupero del corpo hanno operato vigili del fuoco, sommozzatori, vigili urbani e personale e mezzi del 118.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso