Donna intubata sommersa da formiche
MALASANITÀ
10 Novembre Nov 2018 1343 10 novembre 2018

Donna intubata sommersa di formiche all'Ospedale di Napoli

La denuncia di Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi, che ha ricevuto le segnalazioni di cittadini.

  • ...

Una donna intubata sommersa dalle formiche: accade nell'ospedale San Giovanni Bosco di Napoli, denuncia Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi, che ha ricevuto le segnalazioni di cittadini. «Dopo la nostra denuncia, il direttore sanitario Giuseppe Matarazzo ha chiuso la stanza del reparto di Medicina per la bonifica e la pulizia dove, come denunciano le immagini, sono inaccettabili le condizioni della paziente», dice Borrelli che ha postato su fb un video. Il direttore ha aperto una inchiesta interna. Secondo quanto riferito, si tratta di una donna extracomunitaria, malata cronica, che avrebbe dovuto imbarcarsi su un volo di linea ma in considerazione delle sue condizioni di salute, è stata ricoverata nel nosocomio napoletano.

Matarazzo ha dichiarato: «Fino a ieri non vi era una situazione simile. In ogni caso sono state avviate tutte le procedure per accertare responsabilità e cause di quanto avvenuto. Come ha riferito il consigliere Borrelli, ho provveduto alla chiusura della stanza e alla bonifica e pulizia dell'area. La paziente è stata trasferita in un'altra stanza». Dopo che la notizia è uscita, i carabinieri del Nas (Nucleo antisofisticazioni e sanità) sono giunti nell'ospedale e, secondo quanto si apprende, hanno effettuato un'ispezione nella stanza dove era ricoverata la donna.

Il presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, ha inviato nell'ospedale San Giovanni Bosco il direttore generale per il coordinamento del sistema sanitario regionale, Antonio Postiglione, ed il direttore sanitario dell'ASL Napoli 1, Pasquale Di Girolamo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso