Terremoto Roma Magnitudo
paura
30 Dicembre Dic 2018 1015 30 dicembre 2018

Terremoto di magnitudo 3.2 a est di Roma

La scossa è stata avvertita nel cuore della notte, 52 minuti dopo mezzanotte in tutta la Capitale fino a Ostia. Secondo l'Ingv il sisma è avvenuto a 10 km di profondità con epicentro tra Gallicano e Colonna.

  • ...

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 è stata registrata a 00:52 nell'est della provincia di Roma, a 24 km dalla capitale. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 10 km di profondità ed epicentro tra Gallicano e Colonna. La scossa è stata chiaramente avvertita dalla popolazione.

NESSUN DANNO A PERSONE O COSE

Qualche ora dopo il sisma la Protezione Civile della Regione Lazio ha diramato una nota in cui ha spiegato «che non si segnalano danni a persone o cose, ma solo tanto spavento tra la popolazione». «Il sisma, registrato alle 00.52», si legge ancora, «ha avuto come epicentro la zona di Gallicano nel Lazio ad una profondità di 10 chilometri ed è stato chiaramente avvertito dalla popolazione. Il presidente Zingaretti è rimasto in contatto con i vertici della Protezione Civile Regionale per monitorare la situazione e valutare ogni tipo di emergenza. Le associazioni di volontariato della Protezione civile regionale sono intervenute immediatamente per verificare la situazione e valutare ogni tipo di necessità per la popolazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso