Mondiali Sci Nordico 2019 Doping

Cinque atleti arrestati per doping ai Mondiali di sci nordico di Seefeld

Colpiti due austriaci, due estoni e un kazako. In manette anche due medici. Gli investigatori avrebbero scoperto una rete capace di operare in tutto il mondo.

  • ...

Blitz antidoping ai Mondiali di sci nordico in corso a Seefeld. La polizia austriaca ha arrestato in tutto nove persone, tra cui cinque atleti di vertice, nell'ambito di un'operazione che secondo gli investigatori avrebbe portato alla scoperta di una rete «operante in tutto il mondo». Gli agenti hanno fatto irruzione in uno studio medico e nelle sedi dei ritiri della nazionali di Austria, Estonia e Kazakhistan. Gli atleti arrestati sarebbero due austriaci, due estoni e un kazako. Gli austriaci, in particolare, sarebbero cadetti della polizia. In manette sono finiti anche due medici. Le operazioni di polizia non si sarebbero limitate alla città austriaca di Seefeld, ma avrebbero coinvolto anche quella tedesca di Erfurt. La notizia del blitz è arrivata mentre è in corso la 15 km maschile di sci di fondo, alla quale diversi sciatori non hanno preso parte. Fra loro gli estoni Andreas Veerpalu (vincitore di due ori olimpici a Salt Lake City e a Torino) e Karel Tammjarv, l’austriaco Max Hauke e il kazako Alexey Poltoranin, due volte medaglia di bronzo ai Mondiali del 2013 in Val di Fiemme.

DUE ATLETI SORPRESI MENTRE SI STAVANO FACENDO UNA TRASFUSIONE

I nomi di tutti gli arrestati saranno rivelati nel pomeriggio del 27 febbraio, nel corso di una conferenza stampa convocata dalla magistratura austriaca a Innsbruck. Secondo le prime indiscrezioni, due atleti sarebbero stati arrestati in flagranza mentre si stavano facendo una trasfusione di sangue. L’inchiesta sarebbe partita da alcune rivelazioni emerse anni fa nel mondo del ciclismo, con al centro le accuse nei confronti del dottor Mark Schmidt, ex medico della Gerolsteiner. A dare per primo la notizia del blitz di Seefeld è stato Hajo Seppel, giornalista della tv tedesca Adr e coordinatore di una task force specializzata in fatti di doping. Fu proprio Seppel, nel 2015, a svelare lo scandalo del cosiddetto doping di Stato in Russia.

27 Febbraio Feb 2019 1507 27 febbraio 2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso