Confronto Primarie Pd 2019 Candidati Diretta
Primarie Pd 2019
Primarie Pd Campalto Svastiche

Imbrattata con svastiche una sede del Pd a Campalto

Nel giorno delle Primarie del Partito democratico arrivano anche notizie di intolleranza. Frasi inneggianti a Mussolini e simboli nazisti sono stati disegnati in un edificio che ospita i dem.

  • ...

Brutto gesto di inciviltà e intolleranza politica a Campalto in provincia di Venezia. La sede cittadina del circolo Pd, che è anche sede di seggio per le Primarie, è stata imbrattata e imbrattata da ignoti nella notte tra sabato 2 e domenica 3 marzo 2019. I vandali hanno disegnanto svastiche e frasi inneggianti a Benito Mussolini e al fascismo. La scoperta dello sfregio alla sede del Partito democratico è avvenuta solo all'apertura del circolo. I dem hanno immediatamente presentato denuncia alle forze dell'ordine. «La risposta più forte e immediata sta nella partecipazione di quanti più cittadini possibile al voto», hanno in seguito spiegato ai giornalisti.

LEGGI ANCHE: Breve storia delle Primarie Pd

LA PRESA DI POSIZIONE DEI DEM

Secondo Alessandro Bisato​, segretario regionale dei democratici in Veneto, si tratterebbe di «un atto di odio e di disprezzo nei confronti della libertà di opinione e della prassi democratica che, volenti o nolenti, in Italia il Pd riesce a esprimere». Bisato ha poi voluto esprimere «la mia, oltre che a quella dell'intero Partito, piena solidarietà al circolo di Campalto, al segretario Pellizzer e a tutti i militanti. Bisogna fare pubblica denuncia alle autorità, ma anche non lasciarsi intimidire attuando un moto partecipativo alle elezioni primarie». Quello di Campalto è uno dei circoli che funge anche seggio per eleggere il nuovo segretario del partito democratico. In Veneto sono in tutto 461 i seggi. Nel comune dove si è verificato l'atto vandalico a sfondo politico è arrivato anche il deputato veneziano Nicola Pellicani per verificare l'accaduto ma anche per far sentire la sua vicinanza ai dirigenti del circolo.

LEGGI ANCHE: Le strategie dei candidati alle Primarie Pd 2019

3 Marzo Mar 2019 1515 03 marzo 2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso