Peter Mayhew Morto Attore Star Wars Chewbacca

È morto Peter Mayhew, il Chewbacca di Star Wars

​Lutto nel cinema. Aveva 74 anni. L'attore interpretava il peloso co-pilota nella saga.

  • ...

È morto Peter Mayhew, l'attore che interpretava il peloso co-pilota Chewbacca in diversi film della saga Star Wars. Lo ha reso noto la sua famiglia con un post su Twitter. Mayhew, che aveva 74 anni, è deceduto martedì 30 aprile 2019 nella sua casa in Texas.

Pare che per convincere il regista George Lucas a ingaggiarlo gli bastò poco: solo esibire la sua imponente stazza. L'attore era infatti alto 2,18 metri. Dopo la prima trilogia Mayhew era tornato per il III episodio, La vendetta dei Sith, e anche per Il risveglio della Forza. Meglio di lui hanno fatto solo Kenny Baker, per sei capitoli il robot R2-D2, e Anthony Daniels, unico presente in tutti i film della saga, sebbene nel costume di latta di C-3PO.

Il mitico Chewbacca di Star Wars.
Getty

Mark Hamill su Twitter ha scritto di lui: «Era il più gentile dei giganti, un uomo alto con un cuore ancora più grande che non mancava mai di farmi sorridere, e un amico leale che amavo profondamente».

Harrison Ford ha invece dichiarato: «Siamo stati partner cinematografici e amici per tutta la vita da più di 30 anni, e lo amavo. I miei pensieri sono per la sua adorata moglie Angie e i suoi tre figli. Stai tranquillo, mio caro amico».

PROBLEMI DI SALUTE PEGGIORATI GIÀ NEL 2017

Nel capitolo Gli ultimi Jedi, del 2017, i suoi problemi di salute gli impedirono di vestire i soliti panni di Chewbacca, ma venne comunque inserito nei crediti sotto la voce di "consulente". In quella veste consigliò il suo successore nel ruolo di Chewbacca, cioè il giocatore di basket finlandese Joonas Suotamo, alto "solo" 2,09 metri.

LA MORTE DELLA PRINCIPESSA LEILA E LA MALEDIZIONE DELLA SAGA

L'ultimo grande lutto per la saga era datato 2016, quando a 60 anni morì Carrie Fisher, la "principessa Leila". L'attrice non aveva mai nascosto la sua dipendenza da cocaina e alcol e già a partire dalla fine degli Anni 70 era finita più volte in rehab. Tra tossicodipendenze, problemi finanziari e guai con la giustizia, sono stati diversi gli attori della saga rovinati, tanto che si parla di una sorta di "maledizione di Star Wars".

3 Maggio Mag 2019 0614 03 maggio 2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso