Adunata Degli Alpini Milano 2019 Programma

Il programma dell'adunata degli Alpini 2019 a Milano

Da venerdì 10 a domenica 12 maggio le penne nere invadono la città. Attese 500 mila persone. Le cose da sapere. 

  • ...

La 92esima adunata nazionale alpini inizia venerdì 10 maggio davanti al Duomo di Milano con alzabandiera e sfilata. Il programma è serrato: alle 10 la deposizione della corona ai caduti in Piazza Sant’Ambrogio-Largo Gemelli. Alle 11 l’omaggio floreale ai monumenti alpini al Giardino Bompiani, in via Vincenzo Monti, 78. Alle 14 l'inaugurazione della cittadella militare e delle specialità di Protezione civile Ana in Parco Sempione. Alle 16 la presentazione “opera alla Città” della Protezione Civile Ana in Parco Rogoredo e Parco Lambro. Alle 18,30 la sfilata della bandiera di guerra su piazza del Carmine, via Ponte Vetero, via dell’Orso, via Monte di Pietà, via dei Giardini, via Pisoni, via Manzoni, piazza della Scala.

IL PROGRAMMA DELL'11 MAGGIO

Sabato 11 maggio si inizia alle 8 con la visita del presidente nazionale alla Fabbrica del Vapore, in via Procaccini, 4. Alle 9,30 l’Incontro tra il presidente, il Cdn e i presidenti di sezione con le sezioni all’estero, le delegazioni Ifms e militari stranieri al Teatro Dal Verme, in via S. Giovanni sul Muro. Alle 12 si tiene un lancio paracadutisti all’Arena Civica in viale Byron. Alle 16 la messa in suffragio ai caduti in Duomo e poi la sfilata fino all’Auditorium Assolombarda in via Pantano dove alle 18 il presidente Ana incontra le autorità locali e consegna il Premio giornalista dell’anno. Dalle 20 concerti cori e fanfare a Piazza Mercanti, Galleria Vittorio Emanuele, Piazza S. Carlo e Piazza del Liberty.

LA PARATA DEL 12 MAGGIO

Ma il clou è domenica 12, con la grande sfilata. Un evento tradizionalmente oceanico, visto che anche quest’anno tra iscritti, amici, parenti e simpatizzanti sono attese tra le 400 mila e le 500 mila di persone. Ammassamento negli spazi assegnati dalle 8, tra Via Manin, Bastioni di Porta Venezia, viale Majno, corso Venezia e via Palestro. La sfilata inizia alle 9 dopo gli onori alla massima autorità presente. Il percorso parte da corso Venezia, tocca piazza San Babila, corso Matteotti, piazza Meda, via San Paolo, corso Vittorio Emanuele II, piazza Duomo, via Orefici e via Dante, con scioglimento in largo Cairoli e Foro Buonaparte. A seguire in Piazza Duomo lo scioglimento; il saluto dei sindaci di Milano e Rimini; il passaggio della “stecca”; l’ammainabandiera e resa degli onori alla più alta autorità presente; gli onori al Labaro Ana, ai gonfaloni e ai vessilli che lasciano lo schieramento.

IL MANIFESTO E IL LOGO

Il manifesto dell'adunata di Milano è opera di Tiziano Tavecchio di Castelmarte (Como), socio del locale gruppo alpini. Rappresenta il forte legame tra Milano e le penne nere, tramite la comune devozione alla Madunina tuta d’ora che, adorna del Tricolore, domina con il suo profilo la scena. Nella parte inferiore del manifesto la skyline del capoluogo lombardo. Sotto al logo dell’Ana una penna nera con la nappina rossa che svetta dal numero 92. Il logo grafico è stato realizzato da Caterina Gasperi. Raffigura una scritta “MI19” sistemata in modo da richiamare le guglie del Duomo. Al centro la penna alpina con la nappina blu che risalta tra i colori della bandiera nazionale.

LA MEDAGLIA CELEBRATIVA

La medaglia è stata invece disegnata da Alessio Famlonga di Lurago d’Erba (Como), socio del gruppo alpini di Costamasnaga (Lecco). Sul lato frontale la sagoma del Duomo di Milano, sormontata da tre penne alpine – con nappina bianca, rossa e verde – che si elevano al cospetto delle guglie. Sul retro i loghi del Comune di Milano e dell’Ana, contornati dalle date dell’Adunata (10, 11 e 12 maggio 2019) e del Centenario (1919-2019).

COME MUOVERSI A MILANO DURANTE LA TRE GIORNI

Lungo tutto il tragitto della parata e in viale Città di Fiume, Bastioni di Porta Venezia, via Manin, via Palestro, viale Majno e viale Bianca Maria il transito e la sosta di tutti i veicoli saranno vietati dalla notte tra sabato e domenica alle 7 di lunedì 13 maggio. Inoltre dalle 7 alle 21 di domenica sarà vietato l'accesso in Area C per tutte le auto dei non residenti all’interno della Cerchia dei Bastioni (qui le informazioni di viabilità del Comune di Milano).

10 Maggio Mag 2019 1043 10 maggio 2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso