salvini nave aquarius porti italiani
Migranti ed Europa
Open Arms Inchiesta Archiviata

L'inchiesta sulla nave Open Arms è stata archiviata

Il comandante e il capo missione dell'imbarcazione dell'Ong spagnola erano indagati per associazione a delinquere. L'episodio riguarda il salvataggio di oltre 200 migranti al largo della Libia nel marzo 2018.

  • ...

Il Gip di Catania, accogliendo la richiesta della procura, ha archiviato l'inchiesta aperta nei confronti del comandante Marc Reig Creus e del capo missione Ana Isabel Montes Mier della nave dell'Ong spagnola ProActiva Open Arms. Entrambi erano indagati per associazione per delinquere finalizzata all'immigrazione clandestina per lo sbarco a Pozzallo, nel marzo 2018, di 218 migranti soccorsi al largo della Libia.

RESTA APERTO UN ALTRO FASCICOLO DI INDAGINE A RAGUSA

In quell’occasione fu anche disposto il sequestro della nave, poi annullato dal tribunale della libertà. Per la procura, Open Arms si era rifiutata di «consegnare i profughi salvati a una motovedetta libica» e, inoltre, «nonostante la vicinanza con l’isola di Malta, la nave proseguì la navigazione verso le coste italiane, come era sua prima intenzione». La Ong catalana, dal canto suo, si è sempre difesa sostenendo di avere agito in stato di necessità. Resta pendente alla procura di Ragusa il fascicolo per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e violenza privata. Nel dicembre scorso ai due indagati era stato notificato l’avviso di conclusione indagine che prelude a una eventuale richiesta di rinvio a giudizio.

15 Maggio Mag 2019 1142 15 maggio 2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso