Salvini Napoli Scontri

Scontri a Napoli per la visita di Salvini

Tafferugli tra polizia e manifestanti in piazza del Plebiscito. Lanci di transenne e fumogeni contro gli agenti. Cariche contro i dimostranti.

  • ...

Scontri tra forze dell'ordine e manifestanti all'ingresso di piazza del Plebiscito, a Napoli, nei pressi del palazzo della Prefettura dov'è in corso il comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal ministro Matteo Salvini.

La polizia ha effettuato una carica per allontanare i manifestanti che hanno lanciato delle transenne e dei fumogeni contro i poliziotti. La situazione è ora tornata alla normalità. I manifestanti, però, stanno stazionando nei pressi della prefettura. Un funzionario della Polizia è stato ferito alla testa durante gli scontri. È stato portato in ospedale per essere sottoposto alle cure dei medici. I manifestanti si sono poi spostati in piazza del Plebiscito, davanti l'ingresso della prefettura di Napoli, dove era terminato il comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal ministro dell'Interno Salvini. L'ingresso è protetta da una doppia linea di transenne e da decine di agenti in assetto antisommossa, due dei quali con i cani.

SALVINI PROMETTE 592 ASSUNZIONI IN QUESTURA

«La Questura di Napoli avrà a pieno regime 592 uomini in più», ha annunciato Salvini, parlando al termine del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica svoltosi in prefettura. Il potenziamento degli organici serve a contrastare il crimine perché «la lotta alla mafia è più importante della campagna elettorale».

16 Maggio Mag 2019 2033 16 maggio 2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso