Michael Jackson 121112105154

Coreografo rivela:«Jacko abusò di me sette anni»

Nel 2005 Wade Robson aveva negato le molestie.

  • ...
Michael Jackson.

Michael Jackson continua a far parlare di sé anche da morto. E ancora una volta a fare notizia è la presunta tendenza pedofila della popstar.
L'ultimo in ordine di tempo ad accusare Jackson è il coreografo Wade Robson. Nel corso di Today Show del 16 maggio l'ex ballerino prodigio, protagonista di una serie di show con Jacko, ha rivelato: «Ha fatto atti sessuali su di me e mi ha costretto a farli su di lui. Michael Jackson era un pedofilo che ha abusato di me per sette lunghi anni, quando avevo tra i 7 e i 14 anni».
«HO PRESO COSCIENZA». Nel 2005 Robson, chiamato a testimoniare in difesa del cantante sotto processo per pedofilia, aveva dato una versione opposta. Un cambiamento radicale giustificato così dal coreografo: «Prima ero incapace psicologicamente ed emotivamente di capire che si trattava di molestie sessuali. Ora l'avere un bimbo di due anni mi ha fatto prendere coscienza».
Decisa la reazione dei familiari e degli avvocati di Jacko, che hanno definito la rivelazione «scandalosa e patetica». Un possibile appiglio per aprire un nuovo caso giudiziario.

16 Maggio Mag 2013 1605 16 maggio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso