Malore Massimo Giletti Non È L'arena
28 Gennaio Gen 2018 2224 28 gennaio 2018

Malore in diretta per Massimo Giletti durante "Non è l'Arena"

Il giornalista, visibilmente affaticato, si è seduto su uno sgabello e poco dopo la trasmissione è stata sospesa. La produzione tranquillizza: «Forte attacco influenzale».

  • ...

Massimo Giletti ha avuto un malore durante la trasmissione "Non è l'Arena" del 28 gennaio. Il giornalista, visibilmente affaticato, si è seduto su uno sgabello e poco dopo la trasmissione è stata sospesa. Dalla produzione hanno però rassicurato spiegando che Giletti è andato in onda con una forte influenza.

Dopo l'intervista al ministro Marianna Madia il giornalista ha chiesto di sedersi prima di precisare di essere costretto ad interrompere la trasmissione. Non è l'Arena è però continuato con un blocco registrato. La7 ha poi fatto sapere che il conduttore è stato portato all'ospedale Umberto I di Roma ma solo per motivi precauzionali.

GILETTI PASSERA' LA NOTTE IN OSPEDALE. «Massimo Giletti passerà la notte in ospedale, ma si è ripreso e sta senz'altro meglio». Ad assicurarlo è stato il direttore di rete, Andrea Salerno. Il conduttore è stato visitato in pronto soccorso e, in accordo con il suo medico curante che lo ha raggiunto all'ospedale, si è deciso di ricoverarlo per la notte. Giletti ha iniziato la trasmissione con un forte attacco influenzale ed era indeciso fin dall'inizio sulla possibilità di condurre il programma. All'ultimo momento ha deciso comunque di provarci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso