Battiato
Cultura e Spettacolo
Aggiornato il 02 agosto 2018 31 Luglio Lug 2018 1609 31 luglio 2018

Voci e speculazioni sulla salute di Franco Battiato

Il maestro manca dalle scene da 8 mesi. Un silenzio che ha dato vita a rumors sulle sue condizioni. Si è arrivato a parlare di alzheimer. La famiglia, irritata, smentisce. 

  • ...

Otto mesi di silenzio, lontano dalle scene. Franco Battiato, maestro catanese, è come scomparso. Le ultime notizie che riguardano il cantautore 73enne risalgono al 3 novembre 2017 quando a causa di un incidente nella sua casa di Milo si ruppe per la seconda volta il femore e il bacino e la società di produzione, la International Music and Arts, fu costretta ad annullare le quattro date previste.

BATTIATO: ANNULLATI I CONCERTI DI NOVEMBRE A CAUSA DI UN INFORTUNIO Un infortunio nella sua residenza di Milo (Ct)...

Geplaatst door Franco Battiato op Vrijdag 3 november 2017

L'ultimo post sul profilo Facebook è del 14 maggio: si tratta di un repost di Jovanotti che loda la Sicilia. Solo un commento: «Stranizza d’amuri...». Poi più nulla.

La Sicilia. Mi piace quando nella band ho qualche musicista che viene da lontano (Jordan e Matt sono di NY) fare un po’...

Geplaatst door Lorenzo Jovanotti Cherubini op Vrijdag 11 mei 2018

Da allora nessun concerto, nessuna intervista, nessun impegno pubblico per tutto il 2018. Le voci su gravi problemi di salute sono così cominciate a circolare nonostante mancassero conferme ufficiali e intorno a Franco Battiato si sia comprensibilmente un muro di riservatezza. A smentirle è stata la cognata del cantautore e poeta dalle colonne del Corriere della Sera. Il Maestro sarebbe solo convalescente e in via di miglioramento.

LA POESIA DELL'EX COLLABORATORE

A dare adito a speculazioni sulla salute dell'artista siciliano il 30 luglio, già circolate su alcuni siti siciliani, ci aveva pensato il cantautore bolognese Roberto Ferri (che con Battiato ha collaborato e dunque lo conosce) che ha dedicato all'«amico che fu» e che «non lo riconosce più» una poesia in cui riprende frammenti delle sue canzoni più note dal titolo: Prigionieri delle nostre solitudini. Il cui testo lascia poco spazio all'immaginazione. «Ti ho visto rincorrere le parole e fuggire stranamente dalle note, tutte volavano insieme ma sole a differenti e specifiche quote», recita l'ode. «Mentre la tua mente non si sa dove fosse, lungo antichi lidi o prati scoscesi e di quando bambino davi qualche colpo di tosse davanti al camino dai ceppi accesi. Ed hai viaggiato tra correnti gravitazionali, rincorrendo il senso dell'essenza, rifiutando la carne degli altri animali perché dicevi che potevi vivere senza. Ci hai fatto ballare e pensare ed anche ridere e giocare condannando i malvagi ed il male e questa Povera Patria che non vuol morire. Ti sei preso Cura di noi e noi te lo dobbiamo. ed è per questo che un messaggio ti mandiamo Ripetendoti la frase che ci insegnasti ahimè ... rimani tranquillo caro che noi avremo Cura di te ...».

IL POST CANCELLATO E LA PRIVACY CALPESTATA

Ferri lascia intendere che Battiato sia affetto da alzheimer. In un commento al post poi ha risposto all'incredulità e alle domande dei fan con un: «Infatti ormai tutti lo sanno ...». Il 31 luglio, dopo che i rumors erano stati ripresi da alcuni siti, ha poi cancellato il tutto. La verità, invece, è che ufficialmente nessuno sapeva nulla.

L'IRRITAZIONE DELLA FAMIGLIA

A smentire qualsiasi voce è stata la cognata di Franco Battiato evidentemente irritata: «Come si fa a scrivere una cosa del genere se una diagnosi simile non è mai stata fatta da nessuno? Come si fa a dire che Franco non c’è più se questi signori che scrivono e commentano in questa casa non sono mai venuti?», ha detto al Corriere. E ancora: «Non hanno mai parlato con noi, ma come famiglia abbiamo deciso di non smentire, di lasciar correre perché la finiranno, stancandosi. Una diagnosi di alzheimer o di demenza senile comunque non è mai stata fatta».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso