Lily Allen Escort Rivelazioni
Cultura e Spettacolo
3 Settembre Set 2018 1717 03 settembre 2018

Lily Allen ammette di aver fatto sesso con escort

La cantante inglese si racconta con rivelazioni choc: le difficoltà con l'ex Sam Cooper e l'infanzia segnata dal divorzio dei genitori. «Avevo perso la mia identità».

  • ...

Lily Allen, 33 anni, ha rivelato di aver fatto sesso con alcune prostitute. «Mi sentivo sola e persa», ha scritto ai suoi 870 mila follower su Instagram e poi ha ammesso: «Non ne vado fiera, ma non me ne vergogno. Comunque non lo faccio più». La confessione è stata pubblicata sul profilo social dell'artista per anticipare lo scoop del tabloid inglese The Mail on Sunday. I fatti risalgono al 2014, quando in tour per l'album Sheezus Allen attraversava i giorni bui, la depressione post-parto e la crisi con il marito Sam Cooper, dal quale ha divorziato nel 2016 dopo cinque anni di matrimonio. «Stavo facendo schifo sul lavoro. Mi è capitato di svegliarmi sul bus del tour nel bel mezzo del Wisconsin con i postumi della sbronza. Ho tradito mio marito».

Alcol, droga, sesso e separazioni, tutto raccontato senza peli sulla lingua. Come anticipato dal Daily mail nel libro My Thoughts Exactly, in uscita il 20 settembre, Lily Allen parlerà anche delle scappatelle con Liam Gallagher degli Oasis, incontrato su un volo di prima classe per il Giappone, e Mike Skinner di The Streets. Nel suo libro autobiografico, la pop star pare non intenda risparmiare nessuno. Neanche i genitori - che per ubriacarsi, ancora bambina, la lasciarono in una stanza del Groucho Club con una barretta di cioccolato - l'attore Keith Allen e la produttrice cinematografica Alison Owen, il cui divorzio le causò gravi insicurezze. L'anno scorso Allen aveva anche dichiarato di essere stata aggredita sessualmente e di essere intenzionata a portare avanti la battaglia legale contro il suo persecutore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso