Festival Di Sanremo
Sanremo
Syria Sanremo 2019
Cultura e Spettacolo
8 Febbraio Feb 2019 1914 08 febbraio 2019

Chi è Syria, ospite della serata duetti di Sanremo 2019

Cantante e anche attrice teatrale, vinse l'edizione giovani del Festival nel 1995. Nel 2017 ha pubblicato l'album 10+10. All'Ariston si esibisce in coppia con Anna Tatangelo, cantando Le nostre anime di notte.

  • ...

La voce di Syria, dalle sfumature romane coinvolgenti, è pronta a deliziare i telespettatori del Festival di Sanremo 2019. Si esibisce nella quarta serata della kermesse, insieme agli altri 23 big della musica italiana. Venerdì 8 febbraio 2019 Sanremo ospita i duetti, tra cui Anna Tatangelo e Syria nel pezzo Le nostre anime di notte. Questo brano autobiografico è una moderna ballata all'interno di una storia di coppia. Sarà proprio in questa serata che a Sanremo si svolgeranno le votazioni delle varie canzoni con l'ausilio del pubblico e della giuria. Ma RaiUno assegna anche un premio speciale per l'interpretazione migliore dell'artista nei duetti.

LA BIOGRAFIA DI SYRIA

Syria è figlia d'arte: suo padre infatti è il famoso cantante degli Anni 60 Elio Cipri. La ragazza comunque ha iniziato nel 1995 la sua carriera aggiudicandosi il primo posto a Sanremo giovani e guadagnando in questo modo la partecipazione al seguente Festival. Ed eccola infatti vincere il Festival della canzone italiana del 1996 con il brano Non ci sto. Nel 1997 era presente ancora a Sanremo tra i big, con il pezzo Sei tu. Ha poi pubblicato l'album L'angelo. Ma Syria non è solo una cantante affermata, perché è diventata anche una brava attrice teatrale. Alla fine, dopo altri album e singoli come La distanza, Canzone d'odio, Io ho te, Odiare, Islanda, nel 2017 con l'album 10+10 l'eclettica artista ha riprovato a stupirci.

LA VITA PRIVATA DI SYRIA

Syria è sposata con Pier Paolo, dirigente e discografico. La coppia ha due figli, Alice e Romeo. Lei dice di essere felice con il suo sposo, dal quale ha imparato tanto: il rapporto con il lavoro, la curiosità e l'indipendenza. Con i suoi figli ascolta molta musica di vario genere, ma li lascia liberi di scegliere «cosa fare da grandi».

LA CARTA D'IDENTITÀ DI SYRIA

Nata il 26 febbraio 1977 a Roma, Syria è alta 173 centimetri; ha lunghi capelli color nocciola e un'espressione dolce in volto, dai lineamenti mediterranei.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso