Festa Della Mamma Frasi Da Dedicare

Le frasi da dedicare alla mamma per la sua festa

Dai proverbi più noti (e irriverenti) fino alle riflessioni di Oriana Fallaci e Dostoevskij sul ruolo della madre. 

  • ...

«Chi dice mamma, non s'inganna». «Chi è buona madre, è anche buona moglie». «Madre vuol dir martire». «Mamma, mamma, chi l'ha la chiama, e chi non l'ha la brama». «Ognun dà pane, ma non come mamma». «Quando la madre piange, le lacrime son sincere». «Vede più una buona madre con un occhio, che il padre con dieci». E, su tutte, «Ògne scarrafóne è bbèllo 'a màmma sóia», diventato anche una canzone di Pino Daniele.

I PROVERBI SUL RUOLO DELLA MADRE

Se i proverbi sono la saggezza dei popolo, non c’è dubbio che per questa saggezza la mamma è un caposaldo fondamentale. È vero, ogni tanto si trova anche qualche proverbio che alla figura della madre riserva un tocco di irriverenza come «La madre pietosa, fa la figlia tignosa» o «La madre dei cretini è sempre incinta», per arrivare a «Qual la madre, tal la figlia». Ma alla fine anch’essi sono omaggi che sottolineano l'importanza del ruolo.

LE RIFLESSIONI DI ORIANA FALLACI

È vero che, ricordava Oriana Fallaci, «essere mamma non è un mestiere. Non è nemmeno un dovere. È solo un diritto tra tanti diritti». Ma, spiega Fëdor Dostoevskij, «la gioia che prova una madre quando coglie il primo sorriso del suo bambino dev'essere proprio la stessa che prova Iddio ogni volta che, su dal cielo, vede un peccatore che gli rivolge una preghiera con tutto il suo cuore». E come ricorda la poesia di Rabindranath Tagore: «Il bambino chiama la mamma/ e domanda: "Da dove sono venuto?/ dove mi hai trovato e raccolto?"/ La mamma ascolta,/ piange e sorride mentre stringe/ al petto il suo bambino:/ "Eri un desiderio /dentro il cuore!».

10 Maggio Mag 2019 1221 10 maggio 2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso