Antonio Catricalà 120626165751

Catricalà: «Con risparmio niente aumento dell'Iva»

Il sottosegretario: «Serve un bottino da 4 miliardi e 200 milioni».

  • ...
Antonio Catricalà, sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei ministri.

La strada è impervia ma il governo cerca una soluzione per evitare l'aumento dell'Iva. «Quello che si risparmia sarà destinato alla crescita. Se riusciamo a realizzare il bottino di 4 miliardi e 200 milioni di euro entro l'anno non avremo la necessità di aumentare di due punti l'Iva per raggiungere l'obiettivo del pareggio di bilancio». Lo ha affermato il sottosegretario Antonio Catricalà da Catanzaro durante i lavori degli stati generali del Mezzogiorno d'Europa.
«Questi strumenti che noi abbiamo suggerito e che sono stati accolti, anche attraverso la capacità del presidente Monti, sono un modo per affermarci come Paese ma anche un affermare un'idea di controllo politico in tutta Europa. È un'idea questa che va verso l'unità europea e nel miglioramento per la crescita».
Sulla spending review, «ci aspettiamo il sostegno del Parlamento così come è avvenuto fino a oggi», ha aggiunto Catanzaro. «Finora abbiamo fatto ricorso a 28 fiducie e forse abbiamo anche esagerato nell'uso di questo strumento ma ne avevamo bisogno anche per presentarci in Europa in modo più forte. Il Parlamento ci ha aiutato e credo che proseguirà su questa strada».

30 Giugno Giu 2012 1410 30 giugno 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso