Giorgetti 130926153809

Telecom, legge sull'Opa: possibile modifica

Il governo pensa alla concessione di una soglia inferiore al 30%.

  • ...
Alberto Giorgetti, sottosegretario all'Economia.

Il caso Telecom ha scosso il governo, che ora sta lavorando a una modifica della legge sull'Opa per avere maggiore controllo sulle mosse di Telefonica. Lo ha detto il sottosegretario all'Economia Giorgetti, spiegando che «le società potrebbero essere autorizzate a definire per via statutaria una soglia inferiore a quella prevista dalla normativa», cioè il 30%, al superamento della quale scatterebbe l'obbligo di offerta.
«SOGLIA FISSA». Giorgetti, parlando in audizione davanti alle commissioni riunite Industria e Lavori pubblici del Senato sulla vicenda Telecom-Telefonica, ha spiegato che «non sembra desiderabile la sostituzione di una soglia fissa con una soglia di fatto (cioè basata sull'effettivo controllo e non sul capitale, ndr)», perché ogni decisione in merito «da parte dell'Autorità di vigilanza sarebbe impugnabile, creando una situazione di incertezza non compatibile con l'andamento dei mercati finanziari».
«SOLUZIONI ALLO STUDIO DA TEMPO». Pertanto, «da tempo sono allo studio soluzioni alternative» e, «nell'ottica di confermare il regime della soglia preventivamente determinata ma innovando la normativa attuale, le società potrebbero essere autorizzate a definire per via statutaria una soglia inferiore a quella prevista dalla normativa», ma «a livello normativo potrebbe essere determinata una soglia minima».

26 Settembre Set 2013 1145 26 settembre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso