Bce: Irlanda ritira candidatura Lane
6 Giugno Giu 2018 1439 06 giugno 2018

La Bce si prepara a chiudere il quantitative easing

Peter Praet, membro del comitato esecutivo della banca, ha spiegato che il 14 giugno si discuterà su come porre fine all'acquisto di titoli di Stato. Ancora incerta la tempistica.

  • ...

La Banca centrale europea si prepara a tagliare il Quantitative easing. «È chiaro che la prossima settimana il consiglio direttivo dovrà fare questa valutazione, se i progressi fatti finora sono stati tali da richiedere una graduale uscita dai nostri acquisti netti», ha spiegato Peter Praet, membro del comitato esecutivo della Bce, confermando le indiscrezioni secondo cui la riunione del 14 giugno a Riga discuterà la tempistica per l'uscita dal quantitative easing.

WEIDMANN: «MERCATI SI ASPETTANO LA FINE DEL QE». Dello stesso avviso anche un altro membro del consiglio direttivo, il presidente della Bundesbank, Jens Weidmann: «Non è una sorpresa che da qualche tempo i mercati si aspettino che gli acquisti netti di titoli finiscano entro il 2018. Per come stanno le cose, trovo plausibili queste aspettative», ha spiegato.

«VERSO UNA NORMALIZZAZIONE DELLA POLITICA». La fine dell'acquisto dei titoli di Stato sarà «un primo passo nel lungo cammino verso una normalizzazione della politica monetaria». Weidmann, ha scritto Bloomberg, parlando in un videomessaggio durante una conferenza a Berlino ha detto che «ci si aspetta che l'inflazione torni gradualmente verso livelli compatibili con la nostra definizione di stabilità dei prezzi».

KNOT: «PRESTO LA FINE DEL PROGRAMMA». Un altro membro del consiglio direttivo della Bce, Klaas Knot, ha spiegato che «è ragionevole annunciare presto la fine degli acquisti netti di titoli». Parlando al Parlamento olandese a L'Aja, Knot ha osservato che le prospettive d'inflazione stanno convergendo verso livelli vicini ma inferiori al 2% e che sono «stabili» da un po', oltre che meno dipendenti dallo stimolo monetario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso