Marchionne
Fca e il dopo Marchionne
Mike Manley Amministratore Delegato Fca

Chi è il nuovo ad di Fca Mike Manley

Il board convocato d'urgenza al Lingotto opta per la soluzione interna. E decide di puntare sul 54enne attualmente responsabile del brand Jeep.

  • ...

È Mike Manley, attuale responsabile del brand Jeep, il nuovo amministratore delegato di Fca. Lo ha deciso il Consiglio d'amministrazione convocato d'urgenza per decidere il dopo Marchionne (leggi la storia dei 14 anni del manager). Cda che, come ampiamente previsto, ha optato per una soluzione interna. Nato a Edenbridge, Regno Unito, 54 anni anni fa, Manley ha un master of Business administration dall'Ashridge management college. È entrato a far parte di Daimler Chrysler nel 2000 in qualità di direttore sviluppo rete per il ramo d'azienda del Regno Unito, portando la sua lunga esperienza nel business della distribuzione internazionale dell'automobile. Nel 2009 è stato nominati presidente e chief executive officer del marchio Jeep, passato a vendere da 300mila a 1,4 milioni di auto in dieci anni.

GLI ANNI IN JEEP DECISIVI PER LA SCELTA

il successo di Jeep, il brand su cui Fca punta forte con un piano che prevede l'uscita di dieci nuovi modelli entro il 2022, sembra essere stato il motivo che tra i tanti candidati interni alla successione ha fatto preferire Manley. «Consolideremo il marchio per resistere alla concorrenza. Nei prossimi cinque anni entreremo in tre nuovi segmenti: quello dei piccoli uv (utility vehicles), dei pick up e dei grandi suv», ha spiegato lo scorso primo giugno a Balocco il manager britannico, che dall'ottobre 2015 guida anche Ram. Per il marchio Fca di pick up e veicoli commerciali l'obiettivo è di vendere un milione di unità entro il 2022. «Anni di gloria ci aspettano», aveva detto in occasione dell'ultimo investor day. Non sapeva ancora, probabilmente, che l'aspettava una sfida molto più grande.

21 Luglio Lug 2018 1802 21 luglio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso