Tassi Mutui 2019 Spread
Economia
15 Gennaio Gen 2019 1817 15 gennaio 2019

Lo spread pesa sui mutui: tassi in aumento

L'alto livello del differenziale tra Btp e bund fa salire l'indice dei prestiti bancari: a dicembre 2018 in aumento all'1,94% dall'1,91% di novembre.

  • ...

Lo spread in ascesa pesa sui mutui. L'andamento ad alti livelli del differenziale tra Btp e Bund tedeschi si ripercuote sui tassi d'interesse delle concessioni bancarie per l'acquisto di abitazioni. A dicembre 2018, secondo i dati forniti dall'Abi - scrive Massimo Lapenda dell'Ansa - il tasso che sintetizza l'andamento dei tassi fissi e variabili, è salito all'1,94% (1,91% il mese precedente; 5,72% a fine 2007). Sul totale dei mutui, inoltre, i tre quarti sono a tasso fisso. In particolare, secondo quanto ha sottolineato un rapporto di Intesa Sanpaolo sul mercato immobiliare residenziale, «lo spread elevato si ripercuote sui tassi bancari sia per la perdita di valore del capitale delle banche sia per il maggior costo del funding» degli istituti di credito

MUTUI IN CRESCITA: NEL 2019 PREVISTI 6 MILIARDI AL MESE

I mutui bancari, comunque, sono in crescita e anche per il 2019 è previsto, secondo gli analisti di Intesa, un andamento positivo, con flussi lordi pari a circa 6 miliardi di euro in media al mese. Nell'ottobre 2018 le erogazione sono salite del 14,7% ed il balzo potrebbe essere legato ad attese di rialzo dei tassi. La ripresa del mercato immobiliare è diffusa ed il trend positivo ha visto un incremento del 5,6% nel secondo trimestre ed un aumento del 6,7% nel terzo trimestre 2018. Sul tema dei mutui è intervenuta l'Adiconsum che ha rivolto un appello al Ministro dell'Economia, Giovanni Tria, per rifinanziare al «più presto il fondo Consap per l'acquisto della prima casa». Nel mercato immobiliare continua ad apprezzare le eccellenze con i prezzi delle case nelle aree di pregio che mostrato una maggiore tenuta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso