Acquisti Tinaba Alipay Ecommerce

Tinaba e Alipay sperimentano nuovi percorsi di acquisto

Grazie alle app mobili delle due società e da tag QRcode esposti nel negozio in via Paolo Sarpi a Milano si rivoluziona la possibilità di comprare prodotti. Il racconto dell'esperienza.

  • ...

Nella cornice della parata del dragone in via Paolo Sarpi, la Chinatown di Milano, Tinaba e Alipay hanno festeggiato il capodanno cinese allestendo la Casa della Fortuna. L’evento è stato l’occasione per sperimentare insieme con i clienti italiani e con i turisti asiatici nuovi percorsi di acquisto resi possibili dalle app mobili delle due società e da tag QRcode esposti nel negozio.

POSSIBILITÀ DI INTERAGIRE CON I BRAND

La sperimentazione ha permesso di dimostrare che ogni punto vendita può diventare una meta di percorsi di viaggio e intrattenimento (con possibilità di prenotare la propria accoglienza e prodotti), creando una lunga relazione con i propri clienti italiani e internazionali attraverso il canale fisico o digitale. Durante l’evento gli utenti Tinaba e Alipay - invitati tramite le due piattaforme - hanno potuto così interagire con i brand, visionare e indossare le nuove collezioni di L’Autre Chose, Ross Gioielli e le cravatte sartoriali Ulturale, degustando i vini che hanno riscontrato successo sulla maggiore enoteca online di vini italiani in Cina ospitato dalla piattaforma Tmall di Alibaba.

SI SALTA IL NOIOSO PROCESSO DI CODA ALLA CASSA

L’innovativa esperienza di acquisto presentata da Tinaba e Alipay prevede la possibilità di comprare i prodotti esposti attraverso la lettura di un QRcode, saltando quindi il noioso processo di coda alla cassa e le tradizionali procedure di pagamento con carta, e dà la possibilità al cliente di poter scegliere tra il ritiro diretto del bene o la consegna a casa, in Italia o in Cina. Inoltre, l’omnicanalità consente di fidelizzare i clienti occasionali del negozio per futuri acquisti in e-commerce.

Crediamo che il futuro del retail sarà sempre più caratterizzato da applicazioni che facilitino la convergenza tra offline e online

Rodrigo Cipriani, manager di Alibaba Group

Rodrigo Cipriani, manager di Alibaba Group in Italia, Spagna, Grecia e Portogallo, ha commentato: «Siamo felici di aver lanciato questa sperimentazione con Tinaba, tra le prime in Europa, perché crediamo che il futuro del retail sarà sempre più caratterizzato da applicazioni che facilitino la convergenza tra offline e online. L’ecosistema Alibaba, attraverso Alipay, Tmall e le sue altre business unit si pone come partner di fiducia per il successo internazionale delle aziende e brand italiani di molteplici settori, fornendo loro la tecnologia e l’expertise per raggiungere e interagire con i consumatori e turisti cinesi, dovunque essi siano, a partire da questa speciale occasione di promozione del vino italiano».

Cerchiamo di aiutare la crescita degli esercenti italiani in un mercato sempre più competitivo attraverso servizi innovativi

Matteo Arpe, fondatore e ad di Tinaba

Matteo Arpe, fondatore e amministratore delegato di Tinaba, ha aggiunto: «Tinaba è nata per portare le tecnologie dell’e-commerce nel retail italiano. Abbiamo investito molto sui diversi scenari di omnicanalità, cercando di aiutare la crescita degli esercenti italiani in un mercato sempre più competitivo attraverso servizi innovativi. La parternship con Alipay e le possibili sinergie con il mondo Alibaba, rappresentano una opportunità di internazionalizzazione per le piccole e medie imprese italiane, che devono trovare nei pagamenti elettronici e meglio ancora nell’e-commerce un driver per la crescita dei profitti e del fatturato, anziché una voce di costo per le commissioni sul transato, se non una minaccia per l’erosione dovuta alle vendite online».

ALIPAY DIVENTATO ABILITATORE DI SERVIZI LIFESTYLE

Alipay, società di Ant Financial Services Group, è una piattaforma di pagamento online. Fondata nel 2004, attualmente opera con oltre 200 istituti finanziari cinesi. Nel tempo Alipay è evoluta da e-wallet ad abilitatore di servizi lifestyle. Gli utilizzatori possono infatti prenotare taxi, hotel, comprare biglietti del cinema, pagare bollette, fissare appuntamenti col medico o essere seguiti nella gestione patrimoniale direttamente tramite app. Oltre ai pagamenti online, Alipay sta rafforzando la propria presenza nei negozi sia in Cina che nel mondo. All’estero la piattaforma è diffusa in oltre 40 Paesi e offre servizi diversificati ai turisti cinesi. Alipay offre il servizio di tax refund in 29 Stati. Alipay lavora con oltre 250 fra istituti finanziari e fornitori di soluzioni di pagamento a livello globale per facilitare gli acquisti dei viaggiatori cinesi all’estero e su siti di e-commerce cinese. Alipay attualmente supporta 27 valute differenti.

TINABA FACILITA TUTTI I TRASFERIMENTI DI DENARO

Tinaba è una applicazione italiana che consente in modo innovativo e semplice di accedere a tutti i servizi di trasferimento del denaro, ai servizi bancari e di investimento come il roboadvisory tramite Banca Profilo, alle più evolute funzioni di pagamento oltre che ad una piattaforma di charity e crowdfunding completamente gratuita. Tinaba è controllata dal Fondo Sator (che controlla News 3.0, casa editrice di Lettera43.it) ed è attiva in Italia grazie a un accordo con Banca Profilo controllata dallo stesso fondo. Per informazioni: www.tinaba.com.

19 Febbraio Feb 2019 2000 19 febbraio 2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso