Salone Del Mobile 2019 Fuorisalone
Salone del Mobile 2019
Salone Del Mobile 2019 Fuorisalone

La Guida completa al Fuorisalone 2019

Eventi, mostre e installazioni diffusi per Milano. Ma anche feste e djset. Cosa sapere degli appuntamenti che caratterizzano la design week.

  • ...

Il FuoriSalone si tiene in contemporanea al Salone Internazionale del Mobile (dal 9 al 14 aprile 2019) insieme a esso definisce la Design Week di Milano. Si tratta di una galassia di eventi diffusi organizzati da aziende e marchi riuniti in un progetto comune. Quest'anno sono circa 1371. Nessun biglietto, ma solo pazienza per "sopravvivere" alle file. Il FuoriSalone nacque spontaneamente negli Anni 70, ma è nel decennio successivo - quello della Milano da bere - che conosce il boom. A organizzare eventi ed esposizioni fuori dal polo fieristico, iniziarono azende attive nei settori dell'arredamento e del design industriale, che volevano sia accodarsi all'effetto di traino del Salone, sia proiettarne il messaggio anche tra non specialisti. Negli anni si sono uniti settori settori affini tra cui automotive, tecnologia, telecomunicazioni, arte, moda e food. E se un tempo il centro nevralgico era via Tortona, alle spalle di Porta Genova, oggi la manifestazione si è ampliata fino a comprendere tutta la città.

UN ASSAGGIO DEGLI APPUNTAMENTI DEL FUORISALONE

Nell'impossibiltà di ricordare tuttti gli eventi, molti dei quali aperti al pubblico senza invito, ricordiamo in Piazza San Marco Jacuzzi per ARGA con la presentazione dei suoi nuovi sali da bagno; la mostra Human Code di Roberto Sironi a cura di Annalisa Rosso che si presenta come un viaggio tra antropologia, tecnologia, sperimentazione di processi e materiali a proposito dei Big Data. E We are open! – 100% OPEN, una selezione di designer e aziende di arredo slovene. Nelle gallerie e negli showroom milanesi si possono poi trovare: Belgium is Design in via Tortona, una collettiva del design belga. Future (H)eart(H): 8 Dutch Design visions for a livable earth, mostra promossa dall’ambasciata e del consolato del regno dei Paesi Bassi a Milano dedicata a otto progetti di ricerca sul tema del bio design. SYMFONISK IKEA presso gli spazi post industriali della Torneria presenta la sua smart home e, in anteprima mondiale, i due nuovi speaker SYMFONISK. Marimekko in zona Tortona presenta le collezioni Onni e Kukkaketo su disegni della giapponese Fujiwo Ishimoto.

MOSTRE E PRESENTAZIONI

Nella Palazzina dei Bagni Misteriosi sarà allestita la mostra Immersione Libera, un progetto di Marina Nissim, mostra collettiva delle opere di 12 giovani artisti italiani pensate per fondersi con lo spazio circostante e favorire il coinvolgimento dei visitatori. LIVE NOW DESIGN LATE al Centro Zen Metropolitano unisce il design di JoeVelluto, Young Digitals e la filosofia del Maestro Zen Tetsugen Serra. Contrada Erasmo è invece un atelier di artigiani che realizza pareti e mobili su misura per interni di alta gamma con inusuali combinazioni di materiali di pregio, antichi e di recupero. L’Istituto Europeo di Design con Under Pressure presenta al Fuorisalone le 100 domande per il domani. Viganò&C. presenta Milly, nuova poltroncina imbottita. Un-Learn/Re-Learn al Ventura Future è una installazione con la partecipazone di Italo Rota, Salottobuono, Cittadellarte – Fondazione Pistoletto, Stefano Mirti, Super.

L'INSTALLAZIONE IN DUOMO DI GAETANO PESCE

Per celebrare i 50 della sua iconica poltrona UP5&6 (per B&B Italia), Gaetano Pesce crea una grande installazione in piazza del Duomo intitolata Maestà Sofferente. La poltrona, che ricorda un corpo di donna con la palla al piede, era già allora una denuncia della condizione femminile. Nella nuova installazione, una forte presa di posizione contro la violenza sulle donne, una poltrona gigante, trafitta da frecce, è circondata da teste di animali feroci. Il FuoriSalone, oltre a mostre e installazioni, è una vera e propria festa. Djset e feste (su invito) riempiono l'agenda milanese. Appuntamento immancabile per i "fuorisalonisti" è la notte al Bar Basso, storico bar dove venne inventato lo sbagliato. È lì che si chiudono le giornate del design.

8 Aprile Apr 2019 2011 08 aprile 2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso