Urbano Cairo Rcs Blackstone Unidad Editorial

Cairo teme Blackstone e mette in vendita la Spagna

Si sussurra che il patron di Rcs voglia liberarsi di Unidad editorial, ramo iberico del gruppo. Un modo per fare cassa in vista di un esito sfavorevole della controversia con gli americani?

  • ...

Il 25 aprile, data ricca di significati, Urbano Cairo parte per gli Stati Uniti. Ci starà una settimana, ufficialmente per una visita di aggiornamento e incontro con i colossi dell’editoria, quelli che da tempo e con i migliori esiti hanno avviato la riconversione al digitale. Ma due giorni dopo l’arrivo del proprietario della Rcs a New York, esattamente il 27, ci sarà la prima udienza della causa intentatagli da Blackstone sulla vendita del palazzo di via Solferino, la storica sede del Corriere della sera che nel 2013 passò al fondo americano per circa 120 milioni di euro.

Lo scorso anno, come noto, Cairo ha contestato il prezzo di quell’operazione, unitamente all’oneroso affitto che Rcs da allora versa al fondo. Durissima la risposta americana, che gli ha chiesto 300 milioni di dollari di danni, e che successivamente ha rifiutato ogni tentativo di mediazione con grande scorno dello Studio Erede che nella vicenda, come in molte altre che lo riguardano, assiste Cairo. Chi gli sta vicino, dice che l’editore del Corriere è molto preoccupato, e che l’affare Blackstone rischia di guastare i rapporti proprio con lo studio Erede.

Sarà un caso, ma dalla lista dei consiglieri Rcs che verrà votata alla prossima assemblea, è scomparso in nome di Stefano Simontacchi, ovvero il legale dello studio che gli è sempre stato più vicino, e che lo rappresentava in cda quando in via Solferino Cairo era solo un semplice azionista. Ma anche un’altra la notizia viene sussurrata nei corridoi della casa editrice, ovvero che Cairo abbia deciso di vendere Unidad editorial, i possedimenti spagnoli del gruppo, il cui fiore all’occhiello sono i quotidiani El Mundo e Marca, l’equivalente della Gazzetta dello sport iberica. Un modo per fare cassa in vista di un esito sfavorevole della controversia con gli americani?

*La rubrica Corridoi si prende una pausa per Pasqua. Riprenderà lunedì 29 aprile.

18 Aprile Apr 2019 0945 18 aprile 2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso