Grafico Cer Export Italia In Usa
IL GRAFICO DEL GIORNO
20 Aprile Apr 2018 0800 20 aprile 2018

Come stanno andando le quote italiane di export negli Stati Uniti

Sono aumentate sia in alcuni settori tradizionali sia in nuovi altri di specializzazione, come la farmaceutica. Ma sui prodotti tessili e sull'abbigliamento siamo sotto la media.

  • * in collaborazione con il Cer (Centro Europa ricerche)
  • ...

Il grafico del giorno raffigura le quote di mercato dell’Italia sulle importazioni degli Stati Uniti per settori (percentuali sui valori a prezzi correnti). Il mercato degli Usa è stato tra i più dinamici come domanda di importazioni dal mondo tra il 2010 e il 2016 e anche la sua importanza per le vendite di prodotti italiani è aumentata considerevolmente, passando dal 6 all’8,9%.

UNO DEI SUCCESSI MAGGIORI. Inoltre si tratta del mercato in cui le esportazioni italiane hanno conseguito uno dei successi più significativi, aumentando la loro quota di mercato dall’1,5 al 2,1%, un risultato che è stato confermato anche nei primi nove mesi del 2017.

BENE CALZATURE E AUTO. Gli incrementi di quota più rilevanti sono stati ottenuti nella farmaceutica, negli articoli in pelle e calzature, negli autoveicoli, nella gioielleria e nell’industria meccanica, ma quasi tutti gli altri settori hanno fatto registrare variazioni di quota positive, con l’unica eccezione di rilievo dei derivati del petrolio, che sono così usciti dal ristretto insieme dei settori di vantaggio comparato dell’Italia sul mercato statunitense.

MENO SETTORI INTERESSATI. Tale insieme include la farmaceutica, la meccanica e diversi settori tradizionali del made in Italy, con le notevoli eccezioni dei prodotti tessili e dell’abbigliamento, in cui la quota italiana è inferiore alla media. Complessivamente, il modello di specializzazione delle esportazioni italiane negli Stati Uniti si è concentrato negli ultimi anni in un numero minore di settori (erano 12 nel 2010 e sono scesi a 8 nell’ultimo biennio).

  • Fonte: elaborazioni su dati Ice
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso