Tassi Cambio Bce Area Euro
IL GRAFICO DEL GIORNO
11 Luglio Lug 2018 0800 11 luglio 2018

Cosa comporta avere un diverso tasso di cambio

Dalle politiche monetarie ultra-accomodanti della banca centrale svedese all'andamento della sterlina: alcune osservazioni, numeri alla mano.

  • * IN COLLABORAZIONE CON IL CER (CENTRO EUROPA RICERCHE)
  • ...

La dinamica dei tassi d’interesse in Europa è stata molto eterogenea a partire dal 2015, nonostante la maggior parte delle banche centrali, tra cui la Bce, abbia implementato politiche monetarie non-convenzionali. All’interno dell’Area Euro questi differenziali sono principalmente attribuibili a differenti politiche fiscali, mentre all’esterno, queste si riflettono in diverse dinamiche dal cambio contro l’euro. Per esempio, le politiche monetarie ultra-accomodanti della banca centrale svedese, che hanno portato il tasso d’interesse reale a lungo termine in territori negativi, si riflettono nell’apprezzamento dell’euro rispetto alla corona svedese per il lustro 2010-2015. Un altro esempio è la dinamica del tasso di cambio sterlina/euro. Dopo la Brexit, la sterlina si è deprezzata molto e il tasso d’interesse reale in Uk è diventato negativo, anche se il tasso d’interesse di breve termine è stato mantenuto constante, o è aumentato come nel 2017.

  • Fonte: Bce Statistical Data Warehouse (Sdw)
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso