Tassi Cambio Euro 2018
IL GRAFICO DEL GIORNO
23 Agosto Ago 2018 0800 23 agosto 2018

L'andamento dei tassi di cambio nei primi sei mesi del 2018

Tra la fine del 2017 e il giugno di quest'anno l’euro si è deprezzato nei confronti di tutte le altre valute. Rispetto al dollaro, ha perso l’1,3%. Il grafico del Cer.

  • * IN COLLABORAZIONE CON IL CER (CENTRO EUROPA RICERCHE)
  • ...

Nel grafico è calcolato l’andamento dei tassi di cambio bilaterali tra l’euro e le quattro principali valute internazionali: dollaro, sterlina, yen e renminbi. Tra fine 2017 e giugno 2018 l’euro si è deprezzato nei confronti di tutte le altre valute. Nei confronti del dollaro, l’euro ha perso l’1,3%, rispetto alla sterlina il deprezzamento è stato molto lieve, pari allo 0,4%, mentre più ampia è stata la perdita di valore verso yen e renminbi, rispettivamente -3,8 e -3,3% negli ultimi sei mesi. Questa generalizzata perdita di valore dell’euro ha contribuito a rivitalizzare l’inflazione negli ultimi mesi, rendendo anche più ampio l’apprezzamento del petrolio, quotato in dollari. Al contempo, un euro più deprezzato potrà rendere meno intenso nei prossimi mesi l’impatto del rallentamento del commercio internazionale, stimolando le esportazioni.

  • Fonte: elaborazioni su dati Eurostat.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso