Andrea Scrosati Sky Fremantle
Media
10 Settembre Set 2018 1335 10 settembre 2018

Andrea Scrosati lascia Sky per Fremantle

L'attuale direttore Programming della piattaforma satellitare prende il posto di Sangeeta Desai come Group Chief Operating Officer a partire da fine ottobre 2018. 

  • ...

Dopo 11 anni di collaborazione con Sky Italia, Andrea Scrosati, attualmente direttore Programming dell'azienda, lascia per intraprendere «una nuova avventura professionale» a Fremantle come Group Chief Operating Officer a partire dalla fine di ottobre 2018 al posto di Sangeeta Desai, che nei mesi scorsi ha deciso di dimettersi dal ruolo di COO e CEO Emerging Markets dopo oltre cinque anni in quella posizione. «Non potrei essere più emozionata di accogliere Andrea a Fremantle. La sua profonda conoscenza delle audience, la sua visione globale, il suo coraggio nel prendere quei rischi che fanno la differenza, e il suo acume creativo e commerciale che lo posiziona ai vertici mondiali del settore saranno di inestimabile valore per il nostro ambizioso piano di crescita», ha dichiarato Jennifer Mullin, Group CEO della società.

HA PORTATO X FACTOR A SKY

Manager e leader creativo riconosciuto da tutta l'industria, Scrosati è arrivato a Sky nel 2007 e negli anni ha commissionato serie tv e show che hanno ottenuto record di audience, ricevuto riconoscimenti internazionali e aiutato a trasformare il posizionamento della piattaforma satellitare nel suo mercato. Inizialmente Vice President Corporate and Market Communications, tre anni dopo è stato messo a capo di tutti I contenuti non-sportivi incluso il canale principale di intrattenimento SkyUno e il canale free to air TV8. Sua la decisione di commissionare show come Gomorra, venduta in oltre 200 paesi, The Young Pope e Il Miracolo, e portare show come X Factor e Masterchef per la prima volta su una pay-tv.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso