Il Sole 24 Ore Azione Responsabilità Treu Benedini Napoletano

I soci del Sole 24 ore hanno approvato la causa contro gli ex vertici

Sì dell'assemblea degli azionisti all'azione di responsabilità nei confronti di Treu (vecchio amministratore delegato), Benedini (presidente) e Napoletano (direttore). A favore il 99,29% del capitale presente.

  • ...

L'assemblea degli azionisti de Il Sole 24 ore ha approvato l'azione di responsabilità nei confronti dell'ex presidente Benito Benedini, dell'ex amministratore delegato Donatella Treu e dell'ex direttore Roberto Napoletano, proposta dall'attuale consiglio di amministrazione. A favore si è espresso il 99,29% del capitale presente, in gran parte portato da Confindustria. Sostegno alla proposta è arrivato anche dai rappresentanti del comitato di redazione de Il Sole e di Radiocor, che hanno definito «giusta, opportuna e anche conveniente» oltre che «doverosa» l'azione di responsabilità.

Donatella Treu, ex ad del Sole 24 Ore. La Consob ha proposto per lei una sanzione di 280 mila euro.

CAUSATO AL GRUPPO UN DANNO DI ALMENO 8,9 MILIONI

Lo 0,7% si è astenuto, mentre non si sono registrati voti contrari. In assemblea è intervenuto il 66,8% del capitale, di cui il 61,5% portato da Confindustria. Agli ex vertici e all'ex direttore, si legge nella relazione del cda all'assemblea, sono imputate «condotte censurabili» in relazione a una serie di operazioni che hanno causato un danno complessivo al gruppo stimato in via preliminare in almeno 8,9 milioni di euro e che non include i costi per le consulenze che si sono rese necessarie per analizzare e rimediare alle condotte in questione, il danno di immagine e reputazionale e il rischio di sanzioni da parte della Consob.

Benito Benedini.

TRE CONDOTTE IMPUTATE A TREU, BENEDINI E NAPOLETANO

Tre sono le condotte imputate agli ex vertici: l'incremento artificioso dai dati diffusionali del quotidiano Il Sole 24 ore, la cessione del ramo d'azienda Business Media, venduta a 1 euro e con una "dote" patrimoniale di 10,9 milioni di euro, e l'operazione Stampa Quotidiana, avente a oggetto la cessione della rotativa di Bologna. Treu è coinvolta in tutte e tre le operazioni, Napoletano solo nelle pratiche per "gonfiare" le vendite del Sole e Benedini solo dell'operazione Business Media, per cui l'ex presidente, non dando seguito al mandato ricevuto dal cda di cedere la società a Lswr, avrebbe privilegiato la proposta più onerosa arrivata da Tecniche Nuove. Per la vicenda delle copie gonfiate Napoletano, Treu e Benedini hanno ricevuto una richiesta di rinvio a giudizio da parte della procura di Milano mentre l'ufficio sanzioni della Consob ha proposto di multare l'ex direttore e l'ex ad del Sole con una sanzione di 280 mila euro a testa per manipolazione di mercato.

30 Aprile Apr 2019 1936 30 aprile 2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso