Eni Enigas Spread Oggi
Mondo
12 Ottobre Ott 2018 1347 12 ottobre 2018

Eni pronta ad accelerare investimenti per un miliardo

L'ad Descalzi ha anche specificato che il governo non ha chiesto niente direttamente. E ha commentato l'accordo per le nuove esplorazioni in Libia. 

  • ...

Un miliardo di investimenti prima del previsto. Così l'ad dell'Eni, Claudio Descalzi, ha quantificato l'ammontare degli investimenti che possono essere accelerati, rispetto al piano quadriennale da 22 miliardi già noto, se arrivano strumenti di semplificazione e sburocratizzazione. «Abbiamo anche degli investimenti che possono essere accelerati in funzione dello snellimento burocratico che il governo ha messo ai piani che possono valere circa un miliardo in termini di anticipo e di implementazione», ha detto l'ad. Il governo non ci ha chiesto nessun impegno di nessun tipo", ha detto Descalzi, rispondendo ad una domanda sulla riunione a Palazzo Chigi con le società partecipate e sugli spazi per incrementare investimenti e assunzioni. Al governo «abbiamo presentato gli investimenti che sono nel piano» e che, ha dichiarato, «nel caso in cui fosse possibile riuscire a semplificare, potrebbero essere di livello superiore o anticipati». E sul piano di assunzioni, ha specificato: «non mi è stato chiesto nessuno sforzo, siamo noi che abbiamo bisogno di investire nelle assunzioni di nuove personalità. Più che una richiesta del governo è una mia richiesta». Servono strumenti per «diverse migliaia di persone che potrebbero uscire ma sono dovute rimanere». E ci sono «anche diverse migliaia di persone che potrebbero entrare. Io ho bisogno che per avere una capacità di assunzione ci sia uno 'sbottigliamento », ha sottolineato Descalzi a margine della Maker faire alla Fiera di Roma. Poi sull'accordo per rilanciare le esplorazioni in Libia, ha risposto: «La situazione sulla Libia non è stata cambiata da questo accordo ma il discorso è più ampio: queste tipologie di accordo possono cambiare la situazione in Libia, perchè la Libia ormai, da circa 8anni, è bloccata nei suoi investimenti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso