Francia Finanziamenti Gilet Gialli Lega M5s

La Francia sospetta che Lega e M5s finanzino i gilet gialli

La segretaria di Stato all'Eguaglianza di genere intende verificare se ci siano potenze straniere dietro le azioni dei casseur. Il Pd presenta un'interrogazione parlamentare.

  • ...

La segretaria di Stato francese all'Eguaglianza di genere Marlène Schiappa intende verificare se «ci sono potenze straniere» che finanziano le collette online a favore dei «casseurs e delle violenze» alle manifestazioni dei gilet gialli, a cominciare dall'Italia. «Chi finanzia le violenze, chi finanzia i casseurs?», si è chiesta ai microfoni di France Inter la fedelissima di Macron evocando «potenze straniere», tra cui l'Italia, «viste le posizioni di certi responsabili italiani». Un riferimento agli ultimi commenti di Di Maio e Salvini.

IL PD PRESENTA UN'INTERROGAZIONE PARLAMENTARE

Sulla scia di questo interrogativo, il Partito democratico ha deciso di presentare un 'interrogazione parlamentare, adombrando il sospetto che dietro i dimostranti ci sia lo spettro di Lega e Movimento 5 stelle. «Dopo la denuncia della ministra Marlène Schiappa urge una immediata verifica», è la richiesta dei dem. «Sostenere anche economicamente un movimento che si contraddistingue in questa fase anche per la violenza che usa e che opera in un Paese vicino e amico sarebbe di una gravità inaudita».

10 Gennaio Gen 2019 1703 10 gennaio 2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso