Settimanale Polacco Ebrei Razzismo
Mondo
14 Marzo Mar 2019 1828 14 marzo 2019

Un settimanale polacco spiega come riconoscere gli ebrei

ll giornale di estrema destra ha descritto quali sono «le caratteristiche antropologiche, le espressioni, l’aspetto e i metodi operativi caratteristici». Si teme una ripresa dell’antisemitismo

  • ...

Vergogna in Polonia, dove un giornale di estrema destra ha titolato in prima pagina "Come riconoscere gli ebrei". Il settimanale, Tylko Polska, fa parte della mazzetta in dote ai parlamentari di Varsavia. Ed è proprio qui che l'articolo antisemita è stato notato da un deputato dell'opposizione, Michal Kaminski, che ha subito chiesto di aprire un'indagine.

CHIESTA LA SOSPENSIONE IMMEDIATA DEL SETTIMANALE

Nel pezzo la pubblicazione di estrema destra elenca una serie di caratteristiche come «nome, tratti antropologici, espressioni, aspetti del carattere, modi di agire» e persino non meglio specificate «attività di disinformazione». Il capo dell'ufficio del parlamento polacco ha assicurato che sarà fatta chiarezza sul perché quel tipo di pubblicazione facesse parte della mazzetta dei deputati. Un parlamentare del partito di destra la governo ha chiesto, invece, la sospensione del settimanale tout court.

L'EDITORE È UN POLITICO E CANTANTE NAZIONALISTA

Tylko Polska (Solo Polonia) è pubblicato da Leszlek Bubl, un politico nazionalista e cantante, di cui si ricorda una canzone su "fanatici" rabbini. Nello stesso numero del giornale compare anche un articolo intitolato: "Attacco alla Polonia a una conferenza a Parigi". Nel testo si parla di una conferenza sull'Olocausto dove, secondo i nazionalisti di Varsavia, gli interventi erano tutti «anti polacchi». C'è anche una foto di Jan Gross, un professore ebreo polacco dell'università di Princeton i cui studi sulle complicità dei polacchi nel genocidio nazista degli ebrei sono stati spesso oggetto di attacchi nazionalisti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso