Bersani 120216195839
POLITICA E TIVÙ
18 Febbraio Feb 2012 2209 18 febbraio 2012

Al Pd non piace la farfalla

Bersani: «Belen? Meglio Fornero».

  • ...
Il segretario del Pd Pier Luigi Bersani.

La farfalla di Belen sarà pur piaciuta a milioni di italiani, ma al Partito democratico proprio no. Dopo l'esibizione della showgirl al Festival di Sanremo, con tanto di spacco da brivido e tatuaggio sull'inguine in bella vista, nel Paese si sono sprecati i commenti d'ammirazione per le bellezze messe in mostra dalla ragazza argentina. Ma il Pd preferisce ben altri modelli. Lo ha detto il segretario Pier Luigi Bersani, secondo cui «tra Fornero e Belen, mia figlia sceglierebbe Fornero. È incredibile che cambiamento abbiamo avuto in pochi mesi in Italia: prima c'era un governo con stereotipi micidiali sulle donne e ora Fornero eccepisce se si dice la Fornero».
Rispondendo a Lucia Annunziata durante la conferenza delle donne Pd a Napoli, Bersani si è detto d'accordo col ministro del Lavoro, che nei giorni scorsi aveva chiaramente detto di non apprezzare il modello televisivo proposto sul palco dell'Ariston.
ROSY BINDI: «BELEN FUORI TEMPO, HA DATO FASTIDIO». A rincarare la dose ci ha pensato Rosy Bindi, la quale ha definito Belen «fuori tempo», spiegando che il suo spacco vertiginoso «ha dato fastidio perché il tema del corpo della donna è stato indagato molto nell'ultimo anno, è stato un tema centrale di questo passaggio d'epoca».
La presidente del Pd ha parlato anche di Celentano e del suo boom di ascolti. «È una dei tanti segnali della crisi della politica, ma non autorizza a non fare buona politica. Bisogna alzare la qualità. E proprio perché si deve essere esigenti non ci si può accontentate di una predica».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso