Hollande 130329185922
BATOSTA
30 Marzo Mar 2014 2021 30 marzo 2014

Francia, elezioni amministrative: esulta la destra

Flop dei socialisti: trionfa l'Ump. Royal: «Punizione durissima».

  • ...

Una punizione durissima, l'ha definita la dirigente socialista Segolène Royal. Una débâcle per il governo, il primo ministro Jean-Marc Ayrault.
Le elezioni amministrative francesi si sono concluse con un'ampia vittoria del centrodestra Ump (46%) e una netta sconfitta della sinistra (40%).
In un secondo turno caratterizzato da un elevato astensionismo (al 37%), i socialisti del premier François Hollande hanno registrato una grave emorragia di consensi, perdendo città come Roubaix, Reims, Saint-Etienne, Limoges, Angers e Quimper. L'Eliseo ne ha subito preso atto, dando l'ok al rimpasto di governo, in programma già il 31 marzo. Nel nuovo esecutivo potrebbe trovare spazio proprio la Royal.
MA PARIGI VA AI SOCIALISTI. Complessivamente, 10 città di oltre 100 mila abitanti passano da sinistra a destra, così come 40 comuni fra i 30 e i 100 mila e 105 fra i 9 e i 30 mila.
Unica consolazione per i socialisti, la vittoria a Parigi, dove ha trionfato Anne Hidalgo, che si appresta a essere la prima donna a guidare la capitale francese. Battuta la rivale di centrodestra Nathalie Kosciusko-Morizet, ex ministro dell'Ambiente ed ex portavoce della campagna elettorale di Nicolas Sarkozy
LE PEN: «SIAMO IL TERZO GRANDE PARTITO». Dopo l'exploit del primo turno, si è confermato il Front National (Fn) di Marine Le Pen, che ha conquistato 14 comuni, tra cui Beziers e Frejus (ma ha perso Perpignan e Avignone): «Da oggi siamo il terzo grande partito nel Paese», ha esultato la leader del partito di estrema destra (7%).
Il vicepresidente del Fn, Florian Philippot, nonostante non sia riuscito a diventare sindaco di Forbach, s'è mostrato soddisfatto, definendo quello del 30 marzo «il miglior risultato di tutta la sua storia nelle elezioni municipali».
COPÉ: «UNA GRANDE ONDA BLU». Il partito che ha registrato il risultato migliore è stato l'Ump, che ha conquistato - tra le altre - Tolosa e Marsiglia: «È una grande onda blu, la prima grande vittoria dell'Ump in un'elezione locale», ha commentato Jean-Francois Copé, presidente della formazione di centrodestra.
Un altro esponente di spicco dell'Ump, François Fillon, ha invitato Hollande a «rispondere all'ondata di protesta popolare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso