Dl fiscale: Camera approva con 237 sì
Verso le elezioni
Liste M5s Collegi Uninominali Di Maio

M5s, chi c'è nelle liste presentate da Di Maio

Il capo politico svela i nomi dei candidati nei collegi uninominali. Il primo è Rinaldo Veri, ammiraglio della Nato in congedo, che però si è ritirato. Ci sono anche il presidente del Forum italiano sulla disabilità e l'imprenditore antiracket Pino Masciari.

  • ...

Luigi Di Maio ha presentato le liste del Movimento 5 stelle per le prossime elezioni politiche, a partire dai candidati non iscritti al partito. Il primo è Rinaldo Veri, ammiraglio della Nato in congedo, che però si è subito ritirato in quanto già eletto consigliere comunale a Ortona con una lista civica di centrosinistra. In campo anche l'imprenditore calabrese antiracket Pino Masciari, sotto protezione dal 1997. E il presidente del Forum italiano sulla disabilità, Vincenzo Zoccano. Ecco il video intergale della presentazione. A seguire l'elenco completo dei candidati (leggi anche: M5s, i candidati nei collegi plurinominali).

Ci siamo! In diretta da Roma per presentare i candidati del MoVimento 5 Stelle nei collegi uninominali. Collegatevi!

Geplaatst door Luigi Di Maio op maandag 29 januari 2018

Chi c'è nelle liste del Movimento 5 stelle

Rinaldo Veri, ammiraglio, ex comandante delle Forze navali della Nato, poi presidente del centro Alti studi per la difesa a Roma. Si è subito ritirato: «Non ero al corrente della regola che impedisce a chi ha già una carica elettiva di potersi candidare. Proprio per questo non avevo ritenuto necessario informare Luigi Di Maio». Veri è consigliere comunale a Ortona, in provincia di Chieti, ed è stato eletto con una lista civica di centrosinistra. Sarà sostituito dalla deputata uscente Carla Ruocco (leggi anche: Chi sono gli estranei del M5s).

Salvatore Caiata, presidente del Potenza Calcio.

Vincenzo Zoccano, presidente del Forum italiano sulla disabilità.

Maria Domenica Castellone, ricercatrice Cnr a Napoli. Ha lavorato anche in Finlandia e Stati Uniti, candidata al Senato nel collegio di Giuliano.

Mauro Coltorti, professore ordinario alla facoltà di Scienze ambientali a Siena.

Cinzia Boniatti, sociologa e candidata al collegio di Rovereto al Senato.

Paola Giannetakis, professoressa straordinaria di criminologia.

Gino Di Manci, ha partecipato al primo trapianto di cuore nell'uomo, candidato alla Camera nel collegio di Foligno.

Mauro Vaglio, presidente del Consiglio dell'ordine degli avvocati di Roma e consigliere della Camera di commercio di Roma, candidato al collegio di Roma Portuense.

Andrea Mura, velista di fama internazionale candidato nel collegio di Cagliari.

Ezio Roi, ex magistrato della Corte d’Appello di Bologna.

Francesca Tizi, ricercatrice di Diritto processuale civile all’Università di Perugia.

Pierpaolo Sileri, ricercatore e medico all’Università di Roma Tor Vergata. Dalle sue denunce è partita l’inchiesta sul rettore.

Patti Labate, ricercatrice che si occupa di economia circolare.

Daniela Tisi, direttrice della Rete museale dei Sibillini.

Marco Nardin, presidente nazionale dei giovani imprenditori di Confartigianato di Venezia.

Paolo Biancone, docente di Economia aziendale dell'Università di Torino, candidato nel collegio di Torino 3.

Margherita Corrado, referente del gruppo Fai di Crotone, protagonista nella battaglia contro la costruzione del villaggio turistico di punta Scifo, candidata nel collegio di Crotone-Corigliano.

  • L'elenco completo dei candidati M5s alla Camera e al Senato.

Domenico Fioravanti, campione olimpionico di nuoto a Sydney.

Sonia Santarelli, imprenditrice agricola nel comune di Amatrice.

Ubaldo Nannucci, ex procuratore capo a Firenze dal 2002 al 2008 e poi presidente dell'Anpi provinciale, candidato a Prato per il Senato.

Laura Paxia, imprenditrice e fondatrice di una delle prime agenzie di consulenza digitale, candidata a Catania alla Camera.

Alberto Cozzella, sostituto procuratore generale della Corte d’Appello di Roma, candidato a Viterbo al Senato.

Maurizio Cattoi, ex dirigente del Corpo forestale dello Stato.

Emanuela Del Re, ricercatrice all’Università Niccolò Cusano e precedentemente alla Sapienza, si occupa di Siria.

Marco Montanari, osservatore Osce e consigliere politico della missione europea in Niger.

Primo Di Nicola, giornalista d’inchiesta.

Pino Masciari, imprenditore edile calabrese e testimone di giustizia.

Angelo Cirulli, candidato al primo municipio di Roma contro Gentiloni, imprenditore che ha denunciato la truffa delle banche.

Ugo Grassi, professore di Diritto civile a Napoli.

Rosario Calabrese, docente di Diritto immobiliare comparato.

Roberto Cataldi, avvocato di Ascoli noto per la rivista giuridica da lui diretta.

Marco Dall’Acqua, presidente per Apindustria, sarà candidato alla Camera nel collegio di Chioggia.

Renato Scalia, ex ispettore capo di polizia e fino al 2012 nella Direzione investigativa antimafia di Firenze.

Paolo Maria Veronica, attore che ha lavorato in decine di programmi tra Rai e Mediaset.

Andrea Giarrizzo, giovane imprenditore sociale.

Felice Mariani, bronzo olimpionico nel judo a Montreal.

Paolo Mastrandrea, presidente dell’ordine degli avvocati di Civitavecchia.

Maurizio Angeloni, medico che collabora con Emergency.

Daniele Piva, penalista del foro di Roma, candidato alla Camera.

Gianluigi Paragone, giornalista ed ex conduttore di trasmissioni televisive in Rai e La7.

Emilio Carelli, giornalista ed ex direttore di SkyTg24

Lorenzo Fioramonti, economista all'Università di Pretoria, in Sudafrica.

Gregorio De Falco, capitano di fregata della Guardia costiera. Ha dichiarato: «Bisogna dare un colpo di timone alla nave Italia, avendo chiara la rotta».

Cosa ha detto Luigi Di Maio

«Per qualcuno fare le liste è stata un'esperienza devastante, per me è stato entusiasmante», ha detto Di Maio presentando i candidati al Tempio di Adriano, «non sono semplicemente persone competenti, ma super competenti. Sono cittadini che hanno una storia, che hanno portato avanti delle battaglie per il loro territorio. Sono professionisti, imprenditori, professori, campioni dello sport e del sociale, medici, rappresentanti di associazioni, militari, giornalisti, ricercatori. Il meglio dell’Italia. La rappresentano nella sua interezza. Sono persone che troppo spesso e troppo a lungo sono state tenute ai margini della cosa pubblica perché i partiti si sono presi tutto e hanno sempre riempito tutti i posti con i loro uomini d’apparato. Questo tempo è finito».

IL CAPO POLITICO CANDIDATO AD ACERRA. Di Maio ha tenuto per sé il collegio uninominale di Acerra, in provincia di Napoli. Acerra è la città più popolosa del collegio che comprende anche Pomigliano d'Arco, città natale dello stesso Di Maio, e altri comuni a Nord Est della metropoli partenopea.

IL BRACCIO DESTRO SPADAFORA IN CAMPO A CASORIA. Mentre Vincenzo Spadafora, principale consulente politico di Luigi Di Maio, sarà candidato nel maggioritario nel Collegio 4 di Campania 1, che comprende il Comune di Casoria. Spadafora, 43 anni, nativo di Afragola, è stato presidente dell'Unicef e Garante per l'infanzia e l'adolescenza. Al termine del suo mandato come Garante, si è unito al M5s come consulente di Di Maio.

FICO CORRE A FUORIGROTTA. Sempre in Campania, tra i deputati uscenti, nei collegi uninominali ci saranno anche Roberto Fico nel collegio Napoli-Fuorigrotta, Salvatore Micillo a Giugliano e Luigi Gallo a Torre del Greco. Al Senato, invece, sono stati "ripescati" Andrea Cioffi, Vilma Moronese e Paola Nugnes.

29 Gennaio Gen 2018 1108 29 gennaio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso