Salvini Maio
Trattative M5s-Lega
Tajani, cambiare l'Ue non è distruggerla

Lega-M5s, Tajani: «È l'inizio della dittatura»

Il presidente del parlamento europeo: «La democrazia è cosa seria. Non appoggeremo questo governo». E poi avverte: «L'Europa è preoccupata».

  • ...

Il giudizio di Antonio Tajani, l'uomo che Silvio Berlusconi sognava premier e che per Berlusconi ha fatto da garante in Europa, sul contratto di governo tra M5s e la Lega, in teoria sua alleata, è durissimo. «La democrazia del web rischia di essere soltanto una finta democrazia. Mi rifiuto di vivere in questo sistema perché è l'inizio di un percorso per arrivare alle dittature», ha dichiarato il presidente del parlamento europeo in un'intervista al Mattino.

NON APPOGGEREMO QUESTO GOVERNO. «La democrazia è una cosa seria, e non è né la democrazia del web, né quella dei gazebo. Sono gli elettori che scelgono, non pochi internauti», ha aggiunto . «Non credo che dar vita ad un governo Lega-Cinque Stelle sia la scelta giusta per l'Italia. Ci sono troppe differenze, troppe incongruenze. C'è un taglio netto fra Nord e Sud: il Paese, invece, ha urgente bisogno di un vero progetto nazionale», ha dichiarato ancora Tajani. «Non tocca a me spingere per un ripensamento di Salvini. Io dico quello che penso: c'è preoccupazione in Europa, e anch'io sono preoccupato, di come finora hanno reagito i mercati. Serve un esecutivo serio. Il mio partito non appoggerà questo governo, qualora dovesse nascere».

FI, LA PIÙ CREDIBILE A LIVELLO INTERNAZIONALE. «Non si può risolvere il problema Sud con il reddito di cittadinanza, perché incentiva i giovani a non lavorare, incentiva il lavoro nero», ha osservato il presidente dell'Euro assemblea secondo cui nel programma gialloverde «non c'è politica industriale, non c'è politica per le piccole e medie imprese. Come pensiamo di creare lavoro? Senza considerare lo scetticismo nei confronti delle grandi opere». E su Forza Italia ha precisato: «Non è una forza commestibile da parte di altri. Tendiamo in futuro ad essere di nuovo forza di governo. Siamo la forza più credibile a livello internazionale».

19 Maggio Mag 2018 1034 19 maggio 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso