Salvini, Open Arms si scordi Italia
I soldi della Lega
Migranti: Fico, monito Aquarius
6 Luglio Lug 2018 1809 06 luglio 2018

Soldi della Lega, anche Fico chiede di rispettare le sentenze

Il presidente della Camera: «Condivido il pensiero del ministro della Giustizia». E sul diritto alla protezione umanitaria: «Le Commissioni territoriali sono organi indipendenti».

  • ...

«Condivido il pensiero del ministro della Giustizia. Le sentenze vanno rispettate, tutto qui». Roberto Fico, presidente della Camera ed esponente dell'ala "di sinistra" del Movimento 5 stelle, ha commentato così gli attacchi di Matteo Salvini e della Lega nei confronti della Corte di Cassazione, che ha ordinato il sequestro di 49 milioni di euro sui conti del Carroccio (leggi anche: A che punto sono le indagini sui soldi della Lega).

PRESA DI DISTANZA ANCHE SUL DIRITTO D'ASILO

Un'altra presa di posizione, e di distanza, riguarda la circolare che il Viminale ha inviato ai prefetti e ai presidenti delle Commissioni territoriali per il riconoscimento della protezione internazionale, chiedendo un giro di vite sui permessi di soggiorno per motivi umanitari. «Per i richiedenti si deve rispettare la legge. La legge è chiara e le Commissioni territoriali faranno e fanno il loro lavoro. Sono organi indipendenti», ha detto infatti Fico (leggi anche: Giro di vite di Salvini sul permesso di soggiorno per motivi umanitari).

TAGLIO DEI VITALIZI IN DIRITTURA D'ARRIVO

Il presidente della Camera ha inoltre annunciato che «la settimana prossima verrà riunito l'Ufficio di Presidenza» di Montecitorio e «daremo il via alla delibera» che taglia i vitalizi degli ex deputati. La fase di presentazione degli emendamenti da parte dei vari gruppi politici si è infatti conclusa il 5 luglio (leggi anche: Tagli ai vitalizi, cosa contiene la delibera di Fico).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso