Steve Bannon
Politica
14 Settembre Set 2018 1912 14 settembre 2018

Bannon e la collaborazione con Dignitatis Humanae

L'ex stratega di Trump collabora da 4 anni con l'Istituto presieduto da Leo Burke. E ora vuole organizzare corso di leadership per politici cattolici conservatori.

  • ...

Non solo le parole di miele su Salvini, reclutato per la sua creatura The Movement (una sorta di club che mira a diventare una internazionale sovran-populista per «portare tutti i populisti sotto uno stesso tetto») ma anche un contributo attivo al progetto di costruire fazione populista nella Chiesa cattolica. L'ex stratega di Trump, Steve Bannon, vuole organizzare in collaborazione con l'Istituto Dignitatis Humanae un corso di leadership per politici cattolici conservatori che dai prossimi mesi sarà ospitato presso l'Abbazia di Trisulti, un antico convento a un centinaio di chilometri a Sud-Est di Roma, preso in affitto con un accordo stipulato col Ministero della Cultura e grande abbastanza da ospitare 250-300 studenti alla volta.

UN THINK TANK CONSERVATORE CATTOLICO

Come confermato dallo stesso direttore Benjamin Harnwell alla Reuters, Bannon ha contribuito a far crescere l'istituto da almeno quattro anni. Si tratta di un think-tank di stampo cattolico il cui obiettivo è proteggere e promuovere la dignità umana sulla base della presunta "verità antropologica" che l'uomo sia nato a immagine e somiglianza di Dio. Il suo obiettivo principale è quello di promuovere questa visione sostenendo i cristiani nella vita pubblica, «aiutandoli a presentare risposte efficaci e coerenti a sforzi crescenti per zittire la voce cristiana nella pubblica piazza». Tale attività viene svolta coordinando i gruppi di lavoro parlamentari «affiliati sulla dignità umana in tutto il mondo».

IL CARDINALE BURKE PRESIEDE IL COMITATO CONSULTIVO

A presiedere il Comitato Consultivo dell'Istituto Dignitatis Humanae è Raymond Leo Burke, tra i cardinali più conservatori attualmente in attività. Ex arcivescovo di St. Louis, il cardinale Burke è divenuto presidente dell'IDH nel 2013 ed è uno tra i principali oppositori di Papa Francesco che, da parte sua, ha provveduto a rimuoverlo da alcuni importanti incarichi all'interno delle istituzioni della gerarchia cattolica. Il cardinale Burke si tiene regolarmente in contatto con Bannon ed ha incontrato spesso anche Matteo Salvini, come dichiarato dal direttore Harnwell.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso