Regionali 2019
Regionali 2019
Salvini Berlusconi Meloni Elezioni Sardegna Solinas

Salvini, Berlusconi e Meloni insieme per le elezioni in Sardegna

I tre leader del centrodestra a Cagliari in supporto del candidato Christian Solinas. Il ministro dell'Interno: «Un successo sull'isola non cambia niente a Roma». Malumori sulla Tav.

  • ...

Silvio Berlusconi e Matteo Salvini stanno battendo in lungo e in largo la Sardegna in vista delle elezioni regionali di domenica 24 febbraio. Divisi, seppure alleati, a sostegno del candidato della coalizione Christian Solinas (leggi qual è la strategia della Lega in Sardegna). Un solo punto di contatto a Cagliari per la conferenza stampa congiunta dei tre leader del centrodestra, quelli di Lega ed Fi con Giorgia Meloni di Fratelli d'Italia. «Anche oggi siamo qui, tutti insieme, in una conferenza stampa unitaria del centrodestra. In Abruzzo ha portato bene, speriamo lo stesso in Sardegna» ha detto Meloni, aprendo la conferenza stampa.

SALVINI: «SE VINCIAMO, NON CAMBIA A LIVELLO NAZIONALE»

«A livello nazionale non cambia niente: sarà una bella notizia per i sardi, ma il governo va avanti fino in fondo», ha detto Salvini, rispondendo alla domanda se l'eventuale successo del centrodestra cambierebbe la politica nazionale della Lega. «Se vinciamo in Sardegna mi limito a dire che lunedì chiamerò Matteo Salvini...», è stata la battuta ironica con cui il Cav ha replicato al vicepremier. A quel punto anche la leader di Fdi ha detto che ci saranno tante telefonate a Salvini. E il vicepremier ha chiosato: «Lunedì stacco il telefono...».

MALUMORI SULLA TAV

«Questa è fuori tema», ha detto Salvini a una cronista che gli chiedeva se si troverà un'intesa sulla Tav. Ma subito Berlusconi è intervenuto, insistendo sul punto: «Questa fa parte delle domande che gli farò da martedì...Non potrà stare con il cellulare spento per due giorni...». «Sono molto delusa dalla mozione della maggioranza che dice chiaramente che la Tav non si fa: in due righe si condanna l'Italia al terzo mondo degli scambi commerciali. Sono molto arrabbiata, ne chiederò conto a Salvini», aveva detto la Meloni arrivando in conferenza stampa.

21 Febbraio Feb 2019 1748 21 febbraio 2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso