Europee 2019
Europee 2019
Partito Comunista Italiano

Alle Europee si presenta anche il Partito comunista italiano

Contro l'Unione europea, a favore di una federazione tra popoli "sovrani". No alla Tav ma sì ala Nuova via della seta: il 16 marzo parte la campagna elettorale del rinato Pci. 

  • ...

Alle elezioni europee ritorna il Pci. I militanti del rinato Partito Comunista Italiano, sabato 16 marzo, a Firenze apriranno la loro campagna elettorale e daranno il via alla raccolta firme per ripresentare sulla scheda il simbolo storico dei comunisti italiani. Il rinato Pci è per l'uscita dall'Unione europea e a favore della Nuova via della Seta, contrasta la Tav e, tra l'altro, è a favore delle nazionalizzazioni e del salario minimo.. Al centro della proposta politica dei comunisti, secondo quanto dichiarano i vertici del partito, c'è «la critica radicale all'Unione europea e all'euro, da cui il Pci propone l'uscita per la costruzione di un'Europa confederale tra Stati e popoli sovrani e di cooperazione dall'Atlantico agli Urali». Per l'Italia, il Pci propone una nuova programmazione statale in economia, con la «riunificazione della Banca d'Italia e Tesoro per l'acquisto diretto di titoli di Stato, nazionalizzazioni, salario minimo pari a 10 euro netti all'ora, tassazione fortemente progressiva e no alla flat tax». Nel programma c'è poi l'abolizione della libertà totale di licenziamento ripristinando l'articolo 18, abolizione dei ticket sanitari e intera gratuità dell'Istruzione pubblica. No alla Tav e alle grandi opere inutili e sì ad investimenti in riassetto del territorio. Il Pci è favorevole alla sottoscrizione dell'intesa tra Italia e Cina per la Nuova Via della Seta. Alla manifestazione del Pci hanno già assicurato la loro presenza il deputato Stefano Fassina, l'ex sindacalista Giorgio Cremaschi di Potere al popolo, l'associazione guidata dall'ex giudice costituzionale Paolo Maddalena, organizzazioni politiche come Rete dei comunisti, Patria socialista e partiti esteri come il Partito Comunista Portoghese ed il Partito Comunista Francese.

15 Marzo Mar 2019 1642 15 marzo 2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Correlati
Potresti esserti perso